Vaccinazioni e microchip? - Preoccupante... - Catalogo articoli - Paradisi Per l'Anima
Paradisi
        Per L'Anima
Menu del Sito


Nuovi Articoli
Il bianco mantello della decrescita
[17.02.2012]
Chiudete il coperchio del water!!!
[10.07.2011]
Come di solito la gente si rovina il destino?
[15.05.2011]
Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare
[19.03.2011]
Un Qualcosa sull'Amore
[12.02.2011]
Articoli a scelta casuale
Auroville, l'ecovillaggio dell'anima



La moglie dea



La salute è un affare



L'elisir aceto di mele



Beltane - il primo Maggio



Il nostro questionario
Pronti per la vita in ecovillaggio?

Risposte in totale: 458
Home » Articoli » Preoccupante...

Vaccinazioni e microchip?
Norvegia, 13.08.09 – Intervista tra il Dr. Hamer e l'Ing. Helmut Pilhar

Pilhar: Geerd, nella tua ultima lettera hai espresso il sospetto che l obiettivo di una campagna di vaccinazione massiva non è lottare contro un influenza invernale (la cosiddetta "influenza suina") ma quello di impiantare il microchip nella popolazione a livello mondiale.

Hamer: Sì, Helmut; è incredibile la violenza con cui si vuole ottenere l obbligo di vaccinazione contro un'influenza invernale ridicola -i conti non tornano. Il fatto che il presidente americano Obama mobiliti polizia ed esercito per una fantomatica vaccinazione anti-influenzale e prepari migliaia e migliaia di bare4 significa che tale sforzo non ha niente a che fare con il presunto obiettivo di questa azione.

Pilhar: Se a ciascuno fosse impiantato un chip, un certo gruppo religioso deterrebbe il potere mondiale assoluto immediatamente e, con il chip assassino, definitivamente.

Hamer: Esatto. Qualsiasi critico del sistema, in qualsiasi parte del mondo, con il chip assassino potrà essere eliminato nel giro di un'ora. Con chemio e morfina sono stati uccisi negli ultimi 28 anni di boicottaggio della Nuova Medicina Germanica due miliardi e mezzo di persone nel pianeta. Con il chip assassino, ovviamente, questo può avvenire molto più rapidamente. Non solo si può uccidere la gente in modo del tutto discreto, simulando una morte naturale (infarto, insolazione, attacco di apoplessia, ecc.), ma si possono anche simulare epidemie, come si è già fatto, avvalendosi di cifre molto
minori come per esempio nel caso del Messico, dov'è stata inventata una pandemia mondiale in seguito alla morte di tre maiali e di un bambino.

Pilhar: Esiste il Micro-Chip della Hitachi5 che sta senza problemi nella cannula di una siringa, cioè che può essere impiantato senza problemi nel tessuto (e senza che nessuno se ne accorga), se il chip è situato nella parte anteriore, nella punta della cannula.
Esiste anche il chip assassino6, che si è tentato di brevettare (teoricamente non è stato accettato, anche se i Cinesi lo posseggono da anni).
Geerd, come ti è venuto questo sospetto sebbene si tratti di un'evidenza e perché nessuno parla di questo argomento?

Hamer: In realtà, per una persona razionale tale silenzio a livello mondiale in merito ad un'ipotesi tanto evidente è quasi inspiegabile. Come riferimento voglio indicare le mie conversazioni telefoniche e la mia corrispondenza con il Rabbino Lenz e il Dr. Lanka del settembre 2007. Allora era stata effettuata una campagna di vaccinazione massiva in Kurdistan, alla frontiera irachena. Dopo un'intervista tra il Rabbino Lenz e il Dr. Lanka, chiesi al Rabbino Lenz perché parlassero solo del vaccino (Tamiflu, ecc.) come se non sapessero che si trattava meramente dell impianto del microchip. Il Rabbino Lenz mi rispose, benché sorpreso della mia domanda, che ovviamente sapevano che si trattava solo del chip, ma che non l'avevano menzionato intenzionalmente perché avrebbero avuto delle grosse difficoltà con l'intervista. Comunque affermò che lo sapevano.

Pilhar: Geerd, questa è una bomba. Lo hai documentato nelle tue lettere del settembre del 2007 al Dr. Lanka. Non c'è alcun dubbio sull'autenticità di questa dichiarazione. Il critico della vaccinazione, Lanka, fa il doppio gioco, con una doppia faccia. Ovviamente, trattandosi di chemio, ovvero veleno, il Tamiflu ha effetti secondari gravi e può comportare conseguenze fatali se lo si amministra in vagotonia profonda.

Hamer: Sì, grazie alla Nuova Medicina Germanica sappiamo che se un paziente si trova in una condizione di profonda vagotonia, somministrargli una sola volta chemio o morfina è sufficiente per ucciderlo. Nel caso del Tamiflu, la gente che si trova in stato di profonda vagotonia può morire con una sola dose. Tutto questo tema è un enorme abuso.
Secondo la Nuova Medicina Germanica, la cosiddetta "influenza" non è una malattia, ma una fase di guarigione. Voler guarire una fase di guarigione è un'idiozia assoluta.
E interrompere tale fase di guarigione con la chemio, è un'idiozia ancor più grande. Una fase di guarigione, come già detto, non è una malattia, ma la seconda parte di un programma speciale bifasico della Natura con senso biologico (SBS). Voler prevenire fasi di guarigione future (questo è quanto promette la menzogna della vaccinazione) è semplicemente impossibile, a meno che non si somministri una chemio continua (= Tamiflu continuo). Sappiamo che i piccoli attacchi di febbre dell'inverno, ciò che si chiamava influenza invernale inoffensiva, sono anch'essi fasi PCL (fasi di guarigione) di un qualsiasi SBS (Programma Speciale della Natura con Senso Biologico). Voler vaccinare in autunno la prossima influenza invernale, è semplicemente, tremendamente stupido.
Nei processi batteriologici della fase di guarigione vediamo che i microbi, nostri fidati collaboratori, ci aiutano a ri-normalizzare degli organi alterati durante la fase di conflitto attivo. Questo vale per gli organi che derivano dal foglietto embrionale interno (endoderma) e medio (mesoderma), dove i microbi aiutano nella distruzione dei tumori così come nella ricostruzione delle necrosi.
Si sono ipotizzati i virus, ma fino ad oggi nessuno ha potuto osservarne uno Erano "i vestiti nuovi dell'imperatore", che non esistevano. Nessuno ha mai visto virus che provocano malattie. I virus non sono mai stati osservati, perciò la loro esistenza è ipotetica, ovvero non empirica, non scientifica, e una vaccinazione contro un virus di cui non si è dimostrata l'esistenza è una truffa.
Si è ipotizzato che i virus fossero la causa di sintomi come esantemi, infiammazioni (gonfiore), febbre, ecc., però tali sintomi che coinvolgono organi derivanti dal foglietto embrionale esterno (ectoderma) non sono malattie ma segnali della fase di soluzione di conflitto.
Nella GNM la discussione sull'esistenza dei mai osservati virus è semplicemente una questione accademica che non ha conseguenze pratiche. Per cui le ipotetiche malattie che sarebbero prodotte da questi mai osservati virus sono solo fasi di soluzione di conflitto.
L'annuncio di una vaccinazione totale che interrompa e sopprima con la chemio queste fasi di guarigione è un avviso di guerra alla GNM, nonché l attestazione di un'autentica idiozia medica. Questa falsa campagna di vaccinazione con Tamiflu è disegnata semplicemente per mascherare l'impianto del chip assassino.

Pilhar: Se si impianta obbligatoriamente a tutti il chip assassino, nessuno potrà mai essere sicuro, nessun giorno della sua vita. E chi decide dunque della vita e della morte? Il Mossad oppure il sinedrio della B´nai B´rith? Non capisco perché la gente dorma e perché le riviste, i quotidiani, la televisione, i siti internet non vogliano saperne niente. Si comportano come se questo tema non fosse affatto interessante per loro, mentre normalmente sarebbero molto critici...

Hamer: Non è forse successo lo stesso con la GNM? Non era forse stata comprovata da 10 professori di Tübingen già nell'ottobre del 1981 a porte chiuse? E non avevano concluso che è corretta, come ammise l'avvocato dell Università, Schwarzkopf? Non è forse stato ignorato da parte della stampa e della televisione il boicottaggio che è costato la vita a 2 miliardi e mezzo di persone? Non è forse la stessa storia? Non sappiamo inoltre, come affermò il Rabbino Prof. Merrick che i nostri dominatori si curano esclusivamente con la GNM. Ecco perché non troviamo nessun chemio-cadavere ebreo...

Pilhar: Sì, è davvero molto strano. Ma dal momento che si comprende il sistema, si comprende molto bene anche tutto il resto. Si tratta di un immensa opera di decimazione della popolazione mondiale, attuata nel modo più criminale, perché alla fine possano sopravvivere solo i membri di una precisa comunità religiosa.

Hamer: Sì, è impressionante. E' come se la popolazione fosse un gregge di pecore che non vuol sapere niente dei lupi, e che pensa "sicuramente non divoreranno proprio me". Ma il peggio è che quelli che praticano la GNM pura sono gli stessi che non si impiantano nessun chip. Si vaccineranno forse simbolicamente con una cannula vuota.

Pilhar: Esiste la possibilità tecnica di nascondere il chip nella cannula di una siringa per inserire il chip nel tessuto attraverso il liquido della siringa stessa -questo è fuori discussione. Allo stesso modo, non si discute sull'esistenza del chip assassino. Non considerare questa possibilità in tempi di controllo assoluto della popolazione è totalmente imprudente e infantile. D'altro canto, lo stordimento provocato dalla propaganda (si veda l'intervista al Rabbino Lenz / Dr. Lanka del 2007) è davvero impeccabile Chiunque parli di questa possibilità viene etichettato come terrorista o paranoico. Tutti leggono lo sciocco-giornale e tutti stanno seduti davanti alla televisione che stordisce la gente. Tutti pensano non toccherà a me: ma questo è ciò che pensano anche le 1500 vittime quotidiane (solo in
Germania) della chemio e della morfina.

Hamer: Inoltre, come già hai pubblicato nel tuo sito, è terribile vedere come si inganna con le statistiche, per esempio facendo rientrare i 2/3 delle vittime di chemio e morfina nella categoria dei "morti per problemi cardiovascolari". Il tentativo di stordirci con le statistiche non conosce limiti.

Pilhar: Incredibile, tanta gente intelligente nel nostro Paese, e così poco critica...

Hamer: Sì, ma in Germania è lo stesso che in Norvegia. Chiunque -o quasi- è mediamente dotato di raziocinio, diciamo capace di scrivere il suo nome, è membro di una loggia. Tra quelli che non sono membri di una loggia, semplicemente nessuno ha niente da dire. Di persone critiche come me ce ne sono già poche e quelle poche saranno eliminate in poco tempo con il chip assassino. I miliardi restanti li possono eliminare con questo chip quando vogliono. Non sappiamo come si può localizzare il chip, in modo da poterlo estrarre con un'operazione. Siamo a completa disposizione degli assassini fino alla fine (fino all'omicidio) delle nostre vite. Una fine che loro decidono.

Pilhar: Una prospettiva orribile, ma siamo già abituati, se pensiamo ai 2 miliardi e mezzo di persone uccise con chemio e morfina. La stessa storia, gli stessi assassini, le stesse vittime.

Hamer: Sì, e i nostri assassini sono soprattutto i grandi "ideali" e chi ha l'insolenza di fare una critica sarà eliminato rapidamente, esattamente come succede per i cosiddetti "agitatori di massa".

Pilhar: è davvero orribile. Qualsiasi persona intelligente che conosce la GNM sa che la Germanica è corretta. Non hanno mai permesso una verifica pubblica, né hanno permesso il riconoscimento di una verifica secondo le scienze naturali.
La logica era: se tutti credono nella medicina convenzionale tranne uno, allora quest'ultimo è un pazzo. Per questa ragione hanno tentato di psichiatrizzarti 75 volte -il perfido metodo russo (nei Gulag) dei nostri dominatori.

Hamer: è solo una piccola consolazione che forse, e a posteriori, si affermi "Il Dr. Hamer fece la più grande scoperta della storia dell'umanità".

Pilhar: Sì, Geerd. Quello che tu dici non ha niente a che vedere con la megalomania. Che la GNM sia la più grande scoperta della storia dell'umanità è un segreto di Pulcinella.

Hamer: Io sarei felice se per lo meno il mio popolo, il popolo dei poeti e dei pensatori, musicisti, inventori e scopritori, comprendesse che la GNM si può praticare solo in un effettivo stato di diritto senza stato nello stato. E che questo vero stato di diritto del nostro popolo può esistere solo con l'assoluta veritiera GNM (senza nessuna ipotesi). Io vedo il termine "Germanica" della GNM come condizione per poter dimostrare a tutti i popoli di questa terra che un vero stato di diritto legato alla GNM può rendere felici i cittadini, e che si possono creare di nuovo grandi famiglie in cui si ascoltano bambini che ridono felici.

Pilhar: Geerd, lo sappiamo da tempo: la GNM non è solamente una rivoluzione nella medicina, ma contiene in sè anche la possibilità di una rivoluzione politica, economica e sociale che ci reindirizzi verso la biologia. Proprio per questo la GNM è tanto perseguitata. Il fatto che ci siano cittadini felici e indipendenti è un orrore per i nostri dominatori. Il loro obiettivo è la globalizzazione e la schiavitù totale dell'umanità, ad eccezione di uno specifico gruppo religioso.

Hamer: Non avrei mai potuto immaginare che la GNM, il regalo più grande che gli dèi abbiano fatto all'umanità, avrebbe potuto essere utilizzata in modo tanto vergognoso, per l'omicidio di massa più grande della storia dell umanità (2,5 miliardi di persone uccise da chemio/morfina), ma ora la possibilità di un omicidio di massa mondiale, di un genocidio totale, si avvicina come un'onda ancora più terribile, sotto forma di chip mortale.

Pilhar: Sì, Geerd! Se i nostri nemici riusciranno nell'impianto massivo di microchips, avranno davvero raggiunto l'obiettivo!


(Per quanto riguarda i microchip, abbiamo pubblicato questo video QUI)
Categoria: Preoccupante... | Aggiunto da: pace (24.09.2009)
Visto: 4320 | Comments: 3




Commenti in totale: 1
13.10.2009 Spam
1. Mikelangelo
E' assurdo che la maggior parte delle persone che abitano questo pianeta ignorino o siano completamente scettiche riguardo a tematiche come quella che viene esposta in quest'ottimo articolo. La coscienza di ogni essere umano dovrebbe naturalmente subire un qualche tipo di reazione rispetto ad un'azione del genere.
Sono molti gli aspetti sconosciuti della realtà in cui viviamo, dall'occultamento della presenza extraterrestre, a quello dei "crop circles" che stanno prendendo forma in ogni angolo del pianeta, il cambio climatico, le anomalie del nostro sole, le reali origini dell'Aids, l'uso di terapie come la chemioterapia che distrugge totalmente le cellule di chi ne riceve trattamento...
Il mondo deve sapere e, prima o poi, dovrà reagire.
Aiutamolo a prendere coscienza e ad agire.
Avanti così.
Mikelangelo:
http://coscienzaglobale.com

Discutiamo insieme questo articolo nel FORUM
Solo utenti registrati possono aggiungere commenti.
[ Registrati | Login ]
Annuncio


Amici di ParadisiVerdi, il 10% di sconto per voi sui libri di Megre! Codice sconto MO1, cliccate qui!


Novità in Cinema Verde
Comprare, buttare, comprare
Film
Babies
Film
Report - Il boccone del prete
Film
La vita emotiva degli animali da fattoria
Film
Il Vento fa il Suo Giro
Film
Nuovi File
L'orto didattico
[03.01.2010]

Tecnologia RFID. Il nostro bisogno di schiavitù?
[14.11.2009]

Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO
[27.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 21-27 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 10-20 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Amici del Sito
Selvatici

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina

Un diavoletto naturalista

Il Mondo (é) SOSTENIBILE

Vivere Altrimenti

Dianusa - 'I Cedri Sonori' in Romania

Giardino

Arredo giardino

Fiori

Giardino
Luna Oggi
Il pulsante di Paradisi




Se volete fare uno scambio di banner o link, cliccate qui!
Statistica

Cerca
Copyright paradisiverdi © 2008 - 2016 Hosted by uCoz