Paradisi
        Per L'Anima
Menu del Sito


Nuovi Articoli
Il bianco mantello della decrescita
[17.02.2012]
Chiudete il coperchio del water!!!
[10.07.2011]
Come di solito la gente si rovina il destino?
[15.05.2011]
Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare
[19.03.2011]
Un Qualcosa sull'Amore
[12.02.2011]
Articoli a scelta casuale
Torta con mele ripiene



Pane a tre colori



Benvenuti all'Ecovillaggio Romashki!



Arriva la primavera! L’eroe della stagione – tarassaco!



Attenti all'aglio (non solo per vampiri!)



Il nostro questionario
Pronti per la vita in ecovillaggio?

Risposte in totale: 462
Home » Articoli » Ricette. Sapore e salute!

Ricette per "latticini" vegan!
Vero Parmigiano Vegano

In sostanza è un ingrediente utilissimo per cucinare, per dare corposità e carattere a paste, risi, sformati, sughi ed intingoli e sopratutto è simpaticissimo da mettere a tavola in una classica formaggiera e se la pietanza sarà ben saporita, ben pochi si accorgeranno della differenza dal parmigiano vero.


Ingredienti:


mandorle pelate, sale fino integrale

Procedimento:
Tritare le mandorle insieme al sale fino, finchè otterrete la consistenza voluta.

Note:
Potete anche spellare mandorle intere semplicemente facendole appena sbollentare in acqua… La pelle verrà via quasi da sola.
Esistono altre varianti che consigliano di aggiungere lievito in scaglie, ma noi preferiamo questa base più semplice nell’esecuzione e che ci sembra dia risultati adatti a sposarsi con tutte le pietanze.

Consigli:
adattissimo anche per gratinare i cibi, ma facendo bene attenzione perchè rispetto al parmigiano vero, tende a bruciarsi più facilmente a causa dell’olio contenuto, quindi attenzione alle temperature…

Parmigiano Vegetale (ricetta base)

(per 4) 50 gr. di lievito di birra in scaglie, 50 gr. mandorle pelate, 1 pizzico di sale marino integrale

Mescolare e passare gli ingredienti al mixer, fino a ottenere un composto perfettamente tritato. Conservare in frigorifero. Il parmigiano vegetale, ricco di calcio e vitamine del gruppo B, è squisito su pasta, cereali e minestre.


Tofu (ricetta base)

(per 4) 1 kg. di soia gialla, 10 lt. di acqua, 15 gr. di clururo di magnesio


Lasciare la soia in acqua fredda per 12 ore, eliminare l'acqua di ammollo. Portare 10 litri di acqua fredda quasi a bollore. Frullare la soia fino a ridurla a purea, aiutandosi con un poco dell'acqua totale. Ad inizio ebollizione, unire all'acqua la purea di soia e fare bollire per 15 minuti, mescolando. Filtrare e rimettere sul fuoco il latte ottenuto, riportare a bollore. Sciogliere a parte il cloruro di magnesio in poca acqua bollente, versarlo piano nel latte mescolando lentamente: separandosi dal siero, si formeranno i fiocchi di tofu (cagliata di fagioli di soia). Ricoprire un colino con un telo di cotone a trama grossa, tipo garza, versare la cagliata così da separare la parte solida dal siero. Coprire con altra garza o i lembi della stessa, porvi un peso sopra per fare fuoriuscire il siero ancora rimasto, lasciare riposare per 30 minuti almeno. Togliere il peso, sciacquare e dividere il tofu in porzioni, immergere in una bacinella colma d'acqua fredda lasciando raffreddare per 30 minuti circa. Il tofu così preparato si conserva in frigorifero, immerso in acqua, per una decina di giorni.


Latte di Avena (ricetta base)

(per 2) 1 tazza di avena, 8 tazze di acqua, sale

Lavare l'avena accuratamente. Versare in una pentola a pressione, aggiungere l'acqua e un pizzico di sale. Mescolare e chiudere la pentola col suo coperchio, cuocere per 2 ore dall'inizio del sibilo. A cottura ultimata filtrare il latte ottenuto. Consumare il latte di avena al naturale o aromatizzato con un poco di malto di cereali.


Latte di Riso (ricetta base)

(per 2) 1 tazza di riso integrale, 10 tazze di acqua, sale

Lavare il riso accuratamente. Versare in una pentola a pressione, aggiungere l'acqua e un pizzico di sale. Mescolare e chiudere la pentola col suo coperchio, cuocere per 2 ore dall'inizio del sibilo. A cottura ultimata filtrare il latte ottenuto. Consumare al naturale o dolcificato con malto a piacere.
    






Latte di Mandorle (ricetta base)


(per 2) 1 tazza di mandorle sgusciate, 3 tazze di acqua

Frullare le mandorle aggiungendo l'acqua un poco alla volta. Ricoprire un colino con un telo di cotone a trama fine, tipo garza, filtrare quindi il latte ottenuto strizzando bene. Consumare al naturale o dolcificato con malto a piacere.





Fonti: www.ricette-vegetariane.it/, http://ricettevegan.altervista.org/wordpress/


Categoria: Ricette. Sapore e salute! | Aggiunto da: paradisiverdi (01.08.2009)
Visto: 5766 | Comments: 2




Commenti in totale: 2
23.02.2012 Spam
2. senzasperanza
si belle ricette, non li chiamerei formaggi magari, perche per me hanno un sapore diverso, ma in ogni caso buoni... ma a me piacciono anche quei formaggi con latticini veri!

22.02.2012 Spam
1. cycletiem
grazie mille! belle ricette

Discutiamo insieme questo articolo nel FORUM
Solo utenti registrati possono aggiungere commenti.
[ Registrati | Login ]
Annuncio


Amici di ParadisiVerdi, il 10% di sconto per voi sui libri di Megre! Codice sconto MO1, cliccate qui!


Novità in Cinema Verde
Comprare, buttare, comprare
Film
Babies
Film
Report - Il boccone del prete
Film
La vita emotiva degli animali da fattoria
Film
Il Vento fa il Suo Giro
Film
Nuovi File
L'orto didattico
[03.01.2010]

Tecnologia RFID. Il nostro bisogno di schiavitù?
[14.11.2009]

Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO
[27.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 21-27 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 10-20 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Amici del Sito
Selvatici

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina

Un diavoletto naturalista

Il Mondo (é) SOSTENIBILE

Vivere Altrimenti

Dianusa - 'I Cedri Sonori' in Romania

Giardino

Arredo giardino

Fiori

Giardino
Luna Oggi
Il pulsante di Paradisi




Se volete fare uno scambio di banner o link, cliccate qui!
Statistica

Cerca
Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz