Paradisi
        Per L'Anima
Menu del Sito


Nuovi Articoli
Il bianco mantello della decrescita
[17.02.2012]
Chiudete il coperchio del water!!!
[10.07.2011]
Come di solito la gente si rovina il destino?
[15.05.2011]
Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare
[19.03.2011]
Un Qualcosa sull'Amore
[12.02.2011]
Articoli a scelta casuale
L'errore del cuoco



Il parco nazionale… delle discariche!



Un decalogo per chi non vuole invecchiare



Filato d'ortica con le proprie mani!



I terremoti hanno un'anima?



Il nostro questionario
Pronti per la vita in ecovillaggio?

Risposte in totale: 462
Home » 2008 » Settembre » 26 » Large Hadron Collider - trionfo della scienza?..
Large Hadron Collider - trionfo della scienza?..
03:07
Il trionfo della scienza moderna. Questo giorno passerà alla storia: il 10 Settembre 2008 ha cominciato a funzionare il Large Hadron Collider. Anche se solo in modalità di prova. Per spiegare in poche parole, il Collider è il più grande acceleratore di particelle. Gli esperimenti fatti con esso contribuiranno a comprendere il principio di una grande esplosione che ha dato l'inizio al nostro mondo.

La paura di molti: al partire del Collider ci sarà la fine del mondo, la creazione di tanti buchi neri nell’universo. Ma l’avvio riesce.

E’ detto il più ambizioso e più pericoloso esperimento nella storia dell’umanità. Alcuni ritengono che aiuterà la scienza a risolvere gli enigmi dell’universo e di creare una macchina del tempo. Altri temono che distruggerà il pianeta. Questo LHC (Large Hadron Collider) è un tunnel a forma di anello che si sviluppa per 27 km, con una conformazione simile ad una ciambella gigante, per capirci. E’ stato costruito nelle profondità sotterranee al confine con la Svizzera e la Francia. In questa struttura sono stati impiegati migliaia di scienziati provenienti da tutto il mondo per 60 anni. Il csoto dell’operazione raggiunge una cifra astronomica: 8 miliardi di euro.

So bene che la fine del mondo non è arrivata. Trovo solo singolare che quando si tratta di pressanti problemi del genere umano quali gli animali, le foreste e tutta la Terra insieme, a nessuno interessa spendere un decimo della somma spesa per questo progetto. Solo a pensarci – con 8 miliardi di euro si sarebbero potuti assumere gli stessi scienziati per risolvere problemi come il riciclaggio dei rifiuti, il problema dello smog, gli animali in via di estinzione, i problemi inerenti all’acqua, il buco nell’ozono, le malattie incurabili… L'elenco è interminabile. Per qualche strano motivo hanno ritenuto fosse meglio rischiare la vita del pianeta costruendo un acceleratore di particelle. Per ferire ulteriormente il nostro pianeta con una ferita grossa 27 km.

 

E in questa occasione, per alleggerire la tristezza, alcuni scherzi sul tema:

 

- Gli scienziati hanno una tradizione: ogni 50 miliardi di anni si riuniscono per costruire un Large Hadron Collider.

 

- “Sapevate che il Large Hadron Collider è l’ultima scoperta della scienza?”

- “oh.. veramente… l’ultima?..”

Visto: 736 | Aggiunto da: paradisiverdi
Commenti in totale: 0
Solo utenti registrati possono aggiungere commenti.
[ Registrati | Login ]
Annuncio


Amici di ParadisiVerdi, il 10% di sconto per voi sui libri di Megre! Codice sconto MO1, cliccate qui!


Novità in Cinema Verde
Comprare, buttare, comprare
Film
Babies
Film
Report - Il boccone del prete
Film
La vita emotiva degli animali da fattoria
Film
Il Vento fa il Suo Giro
Film
Nuovi File
L'orto didattico
[03.01.2010]

Tecnologia RFID. Il nostro bisogno di schiavitù?
[14.11.2009]

Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO
[27.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 21-27 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 10-20 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Amici del Sito
Selvatici

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina

Un diavoletto naturalista

Il Mondo (é) SOSTENIBILE

Vivere Altrimenti

Dianusa - 'I Cedri Sonori' in Romania

Giardino

Arredo giardino

Fiori

Giardino
Luna Oggi
Il pulsante di Paradisi




Se volete fare uno scambio di banner o link, cliccate qui!
Statistica

Cerca
Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz