Paradisi
        Per L'Anima
Menu del Sito


Nuovi Articoli
Il bianco mantello della decrescita
[17.02.2012]
Chiudete il coperchio del water!!!
[10.07.2011]
Come di solito la gente si rovina il destino?
[15.05.2011]
Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare
[19.03.2011]
Un Qualcosa sull'Amore
[12.02.2011]
Articoli a scelta casuale
la salute senza medicine



Il linguaggio come base ed indice della perfezione



Il pane che ci uccide.



Il Tetto Verde



Il segreto dell’effetto placebo



Il nostro questionario
Pronti per la vita in ecovillaggio?

Risposte in totale: 460
Home » Articoli » Interessante!

David Chameides, il “magazziniere”!
Nel dicembre del 2007 David Chameides e sua moglie hanno iniziato a non gettare via niente e ad accumulare la spazzatura nella loro cantina. La conseguenza? Ne generano molta meno di prima. Eccesso verde o modello da seguire?



Provate a immaginare di passare un anno della vostra vita senza gettare via niente. E di tenere tutto in seminterrato. Una vita da sporcaccioni? No, secondo David Chameides, un giovane cameraman di Los Angeles (fra l’altro ha lavorato per “Will & Grace” e ha diretto un episodio di “ER – Medici in prima linea”) che sta vivendo questa esperienza sulla sua pelle. David, un verde convinto, dallo scorso dicembre ha iniziato a tenere tutta l’immondizia che produce, sia in casa sia fuori, e lo farà fino al dicembre prossimo: il suo obiettivo è trascorrere 365 giorni senza ricorrere al cassonetto. «Abbiamo tutti l’idea di buttare via per eliminare l’immondizia. In realtà ce la gettiamo dietro le spalle e ce la dimentichiamo. È un comportamento irresponsabile, che non terremmo se la discarica fosse nel nostro giardino.»

VIVERE IN DISCARICA
E così Dave ha iniziato ad accumulare il pattume in cesti e bidoni e a stipare tutto nella cantina della sua abitazione. Per i rifiuti organici utilizza un sistema di compostaggio a vermi che gli permette di eliminare in modo ecologico gli avanzi di cibo. L’esperimento di Dave e signora segue regole ferree (vedi riquadro) e non si ferma nemmeno all’estero: i due sono infatti tornati da una vacanza in Messico con una valigia piena di rifiuti prodotti oltre frontiera, suscitando stupore e ilarità negli agenti della dogana che hanno ispezionato il loro bagaglio.
Meno immondizia per tutti. Poche settimane di questa esperienza hanno suggerito a Dave che il miglior modo per non accumulare immondizia è non produrne: i Chameides hanno così inziato a consumare molto meno. In 8 mesi hanno accumulato solo 13 kg di rifiuti, contro i 45 che ha prodotto nello stesso arco di tempo l’americano medio. E se date uno sguardo al loro blog, dove giorno per giorno raccontano quale e quanto pattume hanno prodotto, scoprirete che i coniugi Chameides sono davvero ecologici: riutilizzano borse della spesa e bottiglie di plastica, riciclano tutto il riciclabile e buttano via solo se non c’è un’alternativa. Se provate a depurare la loro storia dagli estremismi e dalle esagerazioni vi renderete conto che sono l’esempio vivente di uno stile di vita forse eccessivo, ma sostenibile. E voi che cosa ne pensate? Fareste mai una prova del genere?

Le sporche regole di Dave

1) Se qualcosa è immondizia prodotta da me o frutto di un mio acquisto, devo risolvere il problema.
2) Ogni tipo di rifiuto riciclabile non sarà gettato via ma verrà conservato.
3) Ogni tipo di rifiuto che per motivi igienici o sanitari non può essere conservato (per esempio gli escrementi del cane) verrà buttato via, ma verrà annotato.
4) Sarò responsabile per ogni tipo di rifiuto che la mia famiglia produrrà quando sarà fuori di casa con me.


Basato su materiale tratto da:
(http://www.focus.it/)


Categoria: Interessante! | Aggiunto da: paradisiverdi (05.04.2009)
Visto: 4201




Commenti in totale: 0
Discutiamo insieme questo articolo nel FORUM
Solo utenti registrati possono aggiungere commenti.
[ Registrati | Login ]
Annuncio


Amici di ParadisiVerdi, il 10% di sconto per voi sui libri di Megre! Codice sconto MO1, cliccate qui!


Novità in Cinema Verde
Comprare, buttare, comprare
Film
Babies
Film
Report - Il boccone del prete
Film
La vita emotiva degli animali da fattoria
Film
Il Vento fa il Suo Giro
Film
Nuovi File
L'orto didattico
[03.01.2010]

Tecnologia RFID. Il nostro bisogno di schiavitù?
[14.11.2009]

Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO
[27.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 21-27 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 10-20 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Amici del Sito
Selvatici

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina

Un diavoletto naturalista

Il Mondo (é) SOSTENIBILE

Vivere Altrimenti

Dianusa - 'I Cedri Sonori' in Romania

Giardino

Arredo giardino

Fiori

Giardino
Luna Oggi
Il pulsante di Paradisi




Se volete fare uno scambio di banner o link, cliccate qui!
Statistica

Cerca
Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz