Paradisi
        Per L'Anima
Menu del Sito


Nuovi Articoli
Il bianco mantello della decrescita
[17.02.2012]
Chiudete il coperchio del water!!!
[10.07.2011]
Come di solito la gente si rovina il destino?
[15.05.2011]
Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare
[19.03.2011]
Un Qualcosa sull'Amore
[12.02.2011]
Articoli a scelta casuale
Attenti all'aglio (non solo per vampiri!)



Tinture aromatiche



Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare



LA VERA causa delle malattie. I farmaci aiutano o avvelenano?



Porte e cancelli di legno invecchiato



Il nostro questionario
Pronti per la vita in ecovillaggio?

Risposte in totale: 462
Home » 2009 » Luglio » 22 » Casa... c'è odore di news!
Casa... c'è odore di news!
04:08
Un gruppo di studenti indonesiani ha sviluppato dei mattoni a partire dal letame delle mucche: leggeri, resistenti, ecologici… e socialmente utili.

Bistrattati, deprecati, confinati da millenni in fogne e latrine, gli escrementi diventeranno il materiale tuttofare del futuro? A guardare ciò che sta succedendo in vari paesi del mondo sembrerebbe proprio di sì: mentre in Svezia li utilizzano per produrre carburanti per autobus alternativi ed ecologici, in Indonesia li impiegano come materiale da costruzione a basso costo, eco sostenibile e con un’alta valenza sociale. Un team di studenti della Prasetiya Mulya Business School ha vinto l’edizione 2009 di una gara per progetti eco sostenibili grazie agli EcoFaeBrick, dei mattoni fatti con… escrementi di mucca. Gli ecomattoni sono fino al 20% più leggeri e più forti rispetto a quelli tradizionali e la loro realizzazione non richiede l’apertura di grandi miniere di argilla.
Realizzati con una miscela di sterco bovino al 75% (il resto è argilla), sono cotti in forni alimentati a biogas e la loro produzione comporta emissioni di CO2 molto più basse rispetto ai sistemi tradizionali. Non solo: i mattoni ecologici aumentano fino al 53% il reddito dei contadini che li producono e spesso si tratta di ex minatori rimasti disoccupati a causa dell’esaurimento delle miniere.
E c'è chi, con il letame delle mucche, ci fa anche mobili e pavimenti...

Non proprio una scoperta perchè in altri peasi questa tecnica veniva già utilizzata, anche se le feci di mucche o cavalli venivano mischiate alla paglia rendendo la casa indistruttibile, perchè le feci agiscono praticamente come una super colla naturale. Inoltre, contrariamente a quanto si possa pensare, gli escrementi di questi simpatici erbivori possono essere utilizzate come materiale per il riscaldamento nelle stufe (una volta essiccate) e pare proprio che cattivo odore non ne producano.

Tratto da: focus.it

Visto: 550 | Aggiunto da: paradisiverdi
Commenti in totale: 0
Solo utenti registrati possono aggiungere commenti.
[ Registrati | Login ]
Annuncio


Amici di ParadisiVerdi, il 10% di sconto per voi sui libri di Megre! Codice sconto MO1, cliccate qui!


Novità in Cinema Verde
Comprare, buttare, comprare
Film
Babies
Film
Report - Il boccone del prete
Film
La vita emotiva degli animali da fattoria
Film
Il Vento fa il Suo Giro
Film
Nuovi File
L'orto didattico
[03.01.2010]

Tecnologia RFID. Il nostro bisogno di schiavitù?
[14.11.2009]

Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO
[27.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 21-27 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 10-20 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Amici del Sito
Selvatici

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina

Un diavoletto naturalista

Il Mondo (é) SOSTENIBILE

Vivere Altrimenti

Dianusa - 'I Cedri Sonori' in Romania

Giardino

Arredo giardino

Fiori

Giardino
Luna Oggi
Il pulsante di Paradisi




Se volete fare uno scambio di banner o link, cliccate qui!
Statistica

Cerca
Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz