Aperta la caccia agli "Orsi" - 18 July 2009 - Paradisi Per l'Anima
Paradisi
        Per L'Anima
Menu del Sito


Nuovi Articoli
Il bianco mantello della decrescita
[17.02.2012]
Chiudete il coperchio del water!!!
[10.07.2011]
Come di solito la gente si rovina il destino?
[15.05.2011]
Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare
[19.03.2011]
Un Qualcosa sull'Amore
[12.02.2011]
Articoli a scelta casuale
Parto naturale. Intervista.



Ricette per "latticini" vegan!



David Chameides, il “magazziniere”!



Uscire dalla gabbia



Una dieta vegetariana per bambini?



Il nostro questionario
Pronti per la vita in ecovillaggio?

Risposte in totale: 458
Home » 2009 » Luglio » 18 » Aperta la caccia agli "Orsi"
Aperta la caccia agli "Orsi"
05:02
“Abbiamo vinto!
Bocciato alla Camera l’emendamento “caccia senza limiti” inserito all’interno della Legge Comunitaria. NO, quindi all’ampliamento della già lunga stagione venatoria italiana. NO alla possibilità di sparare a febbraio, quando gli uccelli affrontano il delicato viaggio della migrazione. E NO alla caccia ad agosto, quando la gente ama stare in natura.
È grazie all’impegno e alla generosità di tante persone che, indignate di fronte a questa triste vicenda parlamentare, hanno detto: “Io non ci sto”, se siamo riusciti a registrare questa importante vittoria.
Ma vietato addormentarsi sugli allori! Dopo questa batosta, ricominciano.
Il 16 giugno il famigerato DDL Orsi, rimasto fino ad ora fermo al Senato grazie alla pressione esercitata di tutti noi, ha ripreso il suo iter in Parlamento.
Gli importanti successi fin qui conseguiti devono dunque servirci da energia per le nuove e difficili battaglie che, sul tema, ci attendono nelle prossime settimane, proprio durante il periodo estivo. E saranno momenti davvero impegnativi!
Dobbiamo agire, ancora, tanto e bene: scrivere ai parlamentari e incontrali per tenerli aggiornati, far parlare ancora la stampa, e la TV, informare e coinvolgere la gente… In altre parole, non far calare l’attenzione su questo tema.
In un momento così cruciale dobbiamo stare insieme, tutti noi della LIPU, e lottare per vincere questa battaglia di cultura e di civiltà.”

Questa è una parte delle lettera che la LIPU ha inviato ai soci, come vedete sono buone notizie che invitano comunque a non adagiarsi sugli agli allori, a continuare ad agire. Cliccate qui per firmare una petizione contro la caccia selvaggia:


Ora alcune citazioni di personaggi famosi inerenti questo caso:

Sarò per la caccia quando anche gli animali saranno armati.” Maurizio Costanzo (giornalista e presentatore)

Ho letto con vera repulsione e disgusto la proposta Orsi, che credo non piaccia neanche ai cacciatori, se non altro perché risveglia conflitti sopiti per amor di pace e voglia di compromesso… E' terribile pensare che ci sia gente che tranquillamente esce di casa con un fucile e va in campagna ad ammazzare animali per il semplice gusto di farlo o si mette in salotto teste di creature morte. E' terribile pensare che invece di liberarci di questa inciviltà e procedere verso un mondo più rispettoso della natura, si vada indietro verso la barbarie.”  Stefano Disegni (fumettista)

Come molti cittadini sono incredulo e decisamente sgomento dell' aberrante disegno di legge proposto dal senatore Orsi. Una lista di orrori, come giustamente è stata definita, che distrugge decenni di amorevole lavoro nei confronti dell'ambiente e del mondo animale, due categorie di valori che rendono la vita umana più bella, più buona, più vitale e senza dubbio più umana.
E' una vergogna che un membro del governo proponga un tale disegno di legge in un paese che vuole definirsi civile.
” Marco Columbro (presentatore e attore)

Sono cresciuta nel rispetto di ogni forma vivente.
Ho trascorso i primi anni scolastici a riconoscere le varie specie di uccelli: dovevamo disegnarli, dipingerli e ritagliarli.
Quante volte alla domanda: " cosa vorresti essere se non fossi tu? " ho risposto " vorrei essere un uccellino e viaggiare per il mondo, libero al disopra di tutto e tutti".
Alzare gli occhi al cielo e vederli volare e provare quella sensazione meravigliosa della loro libertà e gioia di esistere.
Su questa terra, che è la nostra terra e quindi anche un po' mia, un po' tua, questa terra già così provata e sofferente dai tanti abusi dell'uomo, questa terra che ogni giorno grida la sua disperazione, c'è qualcuno che vuole mettere fine al suo ultimo respiro.
Qualcuno che con la sua prepotenza, arroganza e sete di potere si arroga la libertà di cambiare le leggi della natura, portando solo morte e dolore. Qualcuno che ci vuole togliere la libertà di amare gli animali e la loro vita. Qualcuno che invece di insegnare a suo figlio ad amare gli insegna ad uccidere…" …presto carica il fucile c'è un fringuello rimasto vivo: sparagli e sarai felice".
Questo qualcuno ha un nome e un volto ma dentro di se il vuoto. Contro il disegno di legge del sen Franco Orsi, firma anche tu l'appello. Avrai salvato una vita ma soprattutto avrai salvato la tua vita.
Grazie
” Daniela Poggi (attrice)

Quando un uomo uccide un uomo diciamo: OMICIDIO e viene giustamente punito. Quando un uomo uccide un animale lo chiamiamo SPORT.
Io caccio solo immagini e ho un sogno: vorrei riunire tutti i cacciatori, con il senatore Orsi in testa, in una stanza per 24 ore e "sparare" una continua sequenza di immagini di animali agonizzanti vittime di un cacciatore. Primi piani di musi con occhi umidi e attoniti che stanno per lasciare la vita con una sola domanda PERCHE?
Perchè l'uomo crede di avere il diritto di uccidere,soprattutto oggi che non si uccide per nutrirsi ma per il puro piacere di uccidere? Quale è il grado di civiltà acquisita?
” Stefania Casini (attrice)

Non può essere considerato sport nessuna attività che non rispetti la legge basilare dello sport, il confronto.
La possibilità di utilizzare gli stessi mezzi e le stesse regole rende lo sport un importante mezzo sociale e culturale, è proprio attraverso lo sport che impariamo a conoscere ed a rispettare i nostri limiti. LA CACCIA E' PER I VIGLIACCHI
” Carolina Morace (allenatrice e commentatrice sportiva)


Qui trovate il sito ufficiale LIPU dove potete approfondire questo argomento e non solo: www.lipu.it.




Visto: 642 | Aggiunto da: paradisiverdi
Commenti in totale: 4
21.07.2009 Spam
4. Marco e Olesya (paradisiverdi)
Ciao Jak, vero. Tuttavia l’etica di questi personaggi pubblici non è il punto della questione. Chi lavora in certi enti e/o li supporta non è che sia vegetariano per forza. Tali enti si occupano della salvaguardia delle specie in pericolo e, anche se non gli importa di mucche e galline (come alla maggior parte della gente, purtroppo), tuttavia tramite quello che fanno e dichiarazione di personaggi pubblici possono sensibilizzare le persone in qualche modo, ed è importante.

20.07.2009 Spam
3. Giacomo (Jak)
però.. io chiedo solo una cosa, come mai tanta gente si esprime contro la caccia e non si domanda nulla quando trova un cadavere nel piatto?
non è meno brutale tenere un animale in gabbia per usarlo e/o ammazzarlo..

20.07.2009 Spam
2. Marco e Olesya (paradisiverdi)
Ah si cara Angel è andata bene per adesso ma c'è ancora tanto da sbattere la testa contro il muro, la vittoria è solo parziale... Non molto tempo fa avevamo pubblicato le news sulla legge horror di Orsi e tornando a vedere si nota che la vittoria è solo su alcuni punti... Noi rimaniamo speranzosi!

18.07.2009 Spam
1. bertelli.patrizia@hotmail.it (angel64)
sono felicissima che e andata in bene...... biggrin

Solo utenti registrati possono aggiungere commenti.
[ Registrati | Login ]
Annuncio


Amici di ParadisiVerdi, il 10% di sconto per voi sui libri di Megre! Codice sconto MO1, cliccate qui!


Novità in Cinema Verde
Comprare, buttare, comprare
Film
Babies
Film
Report - Il boccone del prete
Film
La vita emotiva degli animali da fattoria
Film
Il Vento fa il Suo Giro
Film
Nuovi File
L'orto didattico
[03.01.2010]

Tecnologia RFID. Il nostro bisogno di schiavitù?
[14.11.2009]

Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO
[27.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 21-27 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 10-20 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Amici del Sito
Selvatici

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina

Un diavoletto naturalista

Il Mondo (é) SOSTENIBILE

Vivere Altrimenti

Dianusa - 'I Cedri Sonori' in Romania

Giardino

Arredo giardino

Fiori

Giardino
Luna Oggi
Il pulsante di Paradisi




Se volete fare uno scambio di banner o link, cliccate qui!
Statistica

Cerca
Copyright paradisiverdi © 2008 - 2016 Hosted by uCoz