Paradisi
        Per L'Anima
[ Nuovi messaggi · Utenti · Forum rules · Cerca · RSS ]
Page 2 of 2«12
Forum » Ecovillaggi » Creiamone uno nuovo!! » Invidioso dei Romashki!
Invidioso dei Romashki!
RupertData: Mercoledì, 24.09.2008, 20:52 | Messaggio # 1
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 55
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
Hey amici, non posso smettere di pensare a loro! E avete visto le foto?? Un cavallo che vaga libero! Una bimba suona il piano! Dipinti e disegni sui muri! cry
Propongo di fare come loro, parliamone! Per cominciare, in quale parte del nostro stivale vi piacerebbe instaurare qualcosa del genere? E come lo chiamereste? Io propongo "belmucchese"!! hands


Rupert
 
RupertData: Lunedì, 20.10.2008, 00:34 | Messaggio # 16
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 55
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
.

Added (20.10.2008, 00:34)
---------------------------------------------

Quote (Franco)
Ma se veramente nascerà l'ecovillaggio Belmucchese sarò sicuramente dei vostri

Si certo Franco per mangiarti tutte le mucche vero?? angry No dai scherzo, non voglio essere polemico!bentornato sul forum invece! biggrin


Rupert

Messaggio modificato da Rupert - Lunedì, 20.10.2008, 00:30
 
FrancoData: Domenica, 02.11.2008, 07:58 | Messaggio # 17
Seme
Gruppo: Vicino
Messaggi: 23
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
No no dai Rupert lo sai ormai che ci sto meditando su!

Franco
 
paradisiverdiData: Venerdì, 14.11.2008, 00:11 | Messaggio # 18
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Bravo Franco, dopo tutto sembri un tipo in gamba potresti anche essere dei nostri! smile
Beh ragazzi, abbiamo lanciato un appello in un altro topic, bisogna cominciare ad agire, questo sistema ci logora!...


Marco e Olesya
 
RupertData: Lunedì, 01.12.2008, 00:43 | Messaggio # 19
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 55
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
Cari amici, ho postato un annuncio e grazie a tutti coloro che hanno risposto, ma come mai non mi scrivete qui? Certo, capisco che ci possano essere dei dubbi e sicuramente anche da parte mia, ma è proprio per questo che dovremmo parlare. Così, parlando, potremmo decidere qualcosa e magari anche far luce su alcuni dei nostri dubbi. Questo topic è stato ispirato da questo articolo: http://paradisiverdi.ucoz.com/publ/3-1-0-27 Che cosa ne pensate? Con cosa siete daccordo? Con cosa in disaccordo? Se avete delle idee, condividiamole. Cosa possiamo combinare alla fine se ci portiamo avanti sempre e solo dubbi?
Tanti cari saluti dal vostro Rupert di fiducia biggrin


Rupert
 
maxData: Martedì, 02.12.2008, 22:29 | Messaggio # 20
Seme
Gruppo: Utente
Messaggi: 27
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao a tutti, è da un pò che non passo da queste parti e me ne dispiace, vedo che avete intenzioni serie...
belllo, bello!!!
Rupert l'articolo l'ho letto tempo fà e mi è subito piaciuto quel villaggio e lo condivido in pieno...
comunque sia, per come la vedo io, la prima regola per un vero ecovillaggio è il "pieno" rispetto della natura (quindi anche del nostro corpo) e per fare ciò, c'è bisogno di tanta ma tanta conoscenza di ciò che è giusto e di ciò che è sbagliato fare. Il problema più grande di questa "società civile" dry è appunto l'ignoranza!!!
Ignoriamo troppe cose e questo ci fà fare molte scelte sbagliate.
Io sono con voi, sono convinto che la terra ci può dare tutto ciò di cui abbiamo bisogno....
certo nel sistema al contrario in cui viviamo che favorisce chi la terra la vuole stuprare in cambio di denaro (multinazionali) sarà dura realizzare questo sogno, serve tanta gente coscente e soprattutto umile.
Io sono di Roma, mi piacerebbe sapere di dove siete, per farmi un'idea sulla fattibilità di creare un gruppo,
Per il momento un abbraccio a tutti e non vi preoccupate prima o poi dovra cambiare per forza questo mondo (co na spintarella se farebbe prima...).
 
paradisiverdiData: Mercoledì, 03.12.2008, 02:52 | Messaggio # 21
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Caro Max bentornato e vogliamo dirti che siamo pienamente d’accordo con te riguardo l’ignoranza nel considerare la natura! Non si conoscono le erbe curative che sono sicuramente utilissime, non si conoscono i consoni trattamenti dei terreni e di tutte le creature viventi intorno a noi. Ma il problema più grande è il fatto che la maggioranza delle persone non lo vuole neanche sapere. Di sicuro la sopravvivenza nella natura senza la società civile non è cosa facile, considerando lo stile di vita alla quale siamo stati abituati/forzati e, di conseguenza, sarebbe meraviglioso creare un gruppo ed infatti lo stiamo cercando smile
Noi siamo di Rimini e ci farebbe piacere incontrarti, anche se siamo lontani. Forse da qualche parte a metà strada, parliamone ed organizziamo un meeting!
Se dovessimo decidere di creare/prendere parte di un ecovillaggio insieme siamo sicuri che ce la faremmo, in quanto siamo tutti uniti da questa idea e non siamo restii a cercare di conoscere di più la vera vita offerta dal Pianeta Terra stesso e non questa civiltà che fino adesso non ha fatto altro che creare distruzione.


Marco e Olesya
 
maxData: Mercoledì, 03.12.2008, 15:12 | Messaggio # 22
Seme
Gruppo: Utente
Messaggi: 27
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao paradisi, sicuramente ce la faremo, abbiamo dalla nostra la ragione (nel senso che ragioniamo più che altro).
Io come luogo d'incontro proporrei Assisi, sempre se sono tutti daccordo, mi piace la storia del santo che decise di cambiare vita drasticamente un pò come vogliamo fare noi..... e parlava con gli animali smile anche se è un pò caotica penso.
Comunque dite anche la vostra..... ciao a tutti!
 
paradisiverdiData: Giovedì, 04.12.2008, 00:24 | Messaggio # 23
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao Max, incontrarci ad Assisi per noi va bene, non è che siamo persone molto religiose, però la storia di San Francesco è comunque interessante e la città è bellissima. Proponiamo dopo queste feste, perchè sarebbe veramente troppo caotico adesso, come hai puntualizzato tu.

E gli altri che ne pensano? Qualcuno si unisce? megaphone


Marco e Olesya
 
maxData: Giovedì, 04.12.2008, 13:50 | Messaggio # 24
Seme
Gruppo: Utente
Messaggi: 27
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Anch'io non sono assolutamente religioso e vorrei puntualizzarlo anzi penso che le religioni siano strumenti per confondere le menti.
Non mi piacciono gerarchie, bandiere e divise, qualsiasi esse siano.
Ciao... smile
 
GardnerData: Martedì, 23.02.2010, 22:00 | Messaggio # 25
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 64
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
ho scovato questo vecchio topic,volevo iniziarne uno nuovo ma vedendo questo già esistente ho deciso di scrivere qui!
volevo dunque parlare di ecovillaggio, scriviamo sempre i nostri pensieri qua e la, ma vogliamo parlare di com'è nei nostri sogni? come lo vediamo? è sempre bello scambiarsi certi pensieri, anche se apparentemente utopici.come per esempio diceva colibrì, ovvero che lui cerca sempre di produrrre pensieri positivi e ho visto anche altri argomenti dove si parlava del potere della mente, ma allora?sogniamo qui e adesso!
personalmente m'è piaciuto molto questo articolo http://paradisiverdi.ucoz.com/publ/3-1-0-27 ma sono sicuro che ciascuno di noi abbia qualcosa da aggiungere, o discutere, cosa ne pensate?? sogniamo??
inoltre anche quel nome, blemucchese, è grandioso biggrin ma magari qualcosa di più serio? come ad esempio prato verde o girdino dellìanima.sono solo esempi...
poi, dov'è finito questo rupert che sembrava così ispirato? paradisi ne sapete niente? sparito?
 
paradisiverdiData: Mercoledì, 24.02.2010, 00:43 | Messaggio # 26
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao Gardner, si è un bel topic, ci fa piacere tu l'abbia scovato! smile
Per quanto ci riguarda, la descrizione del nostro sogno è ovunque, nel progetto, in quell'articolo e nella pagina prima di questo topic, quindi non ci ripeteremo. shy
Per quanto concerne il nome, si forse hai ragione, dovrebbe essere qualcosa di più serio, magari vedendo quali saranno le caratteristiche del terreno ed in base ad esse immaginarci un nome... Oppure qualcosa che esprima le nostre idee... C'è piaciuta infatti la tua idea, il giardino dell'anima smile
E si, Rupert è sparito già da molto tempo. E' un peccato infatti, sembrava molto preso da tutto. Non sappiamo che lavoro facesse ma da quanto abbiamo capito andava spesso in Francia ed aveva cominciato a parlarci di un ecovillaggio che c'è là. Quindi chissà (e speriamo per lui), forse c'è rimasto ed ora vive tutto felice come voleva!


Marco e Olesya
 
Forum » Ecovillaggi » Creiamone uno nuovo!! » Invidioso dei Romashki!
Page 2 of 2«12
Search:

Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz