Col binocolo a caccia di terreni! - Page 5 - Forum
Paradisi
        Per L'Anima
[ Nuovi messaggi · Utenti · Forum rules · Cerca · RSS ]
Page 5 of 15«12345671415»
Forum » Ecovillaggi » Creiamone uno nuovo!! » Col binocolo a caccia di terreni!
Col binocolo a caccia di terreni!
paradisiverdiData: Domenica, 12.07.2009, 03:54 | Messaggio # 61
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao a tutti!
Gioia, l’esperienza in campagna è sempre un punto a favore in questi casi. Anche noi siamo dell’idea della casa in terra, legno e/o paglia. Ci stuzzica l’argilla, si può costruire in tutte le forme, anche rotonda, e questo ci piace molto. Offre, inoltre, più spazio alla fantasia… Per esempio hai visto QUESTO articolo?
Tu hai detto 1000 m per persona, pensa che noi in media calcoliamo circa 1-2 ettari a famiglia smile
Anche noi non siamo vegani per il momento, siamo vegetariani. La fam. Pace è vegana. Siamo d’accordo con te che il cibo serva per nutrirsi, ma deve anche essere adatto alla nostra specie per diversi fattori: salute, spiritualità, ecc. Puoi trovare diversi articoli che ne parlano qui nel sito.
Beh, che dire, benvenuta nel club! Anche noi siamo nelle tue stesse condizioni, crediamo, economicamente parlando. Noi adesso siamo alla ricerca del terreno adatto, dell’offerta più vantaggiosa nel territorio più consone alle nostre esigenze. Una volta trovato sarà ora di pensare agli investimenti. Quindi per ora, per essere dei nostri, non devi vendere la casa biggrin puoi limitarti a visitare i terreni con noi ed aiutarci a scegliere smile oltre che farti conoscere meglio rispondendo qua e la nei vari topic del forum! Ok dai aspettiamo tue notizie e di nuovo benvenuta!
Angel, hai proprio ragione, la situazione del mondo è brutta... Ma noi siamo qui proprio per fare il meglio in nostro potere per cambiare le cose smile


Marco e Olesya
 
AdelmoData: Lunedì, 13.07.2009, 06:43 | Messaggio # 62
Seme
Gruppo: Vicino
Messaggi: 37
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
ciao!!!gioia benvenuta!sembra propio che I ragazi qui hanno un bell piano completo per l’ecovilagio. E’ bello creder in una cosa cosi tantio. invece io ho il vincolo dela familia in questo senso,non ci credono moltop loro.e di sicyuro non li abandionero mai. Ogni tanto metto una pariolina qua e la,.chissa.
angel, sprero che sistemeraii il tuo sito. Io non ci capiscio niente ma spero che e’facile. Comunque non ti arrendrere mai!
 
paradisiverdiData: Sabato, 18.07.2009, 03:40 | Messaggio # 63
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao a tutti! hello Le nostre ricerche di terreni non sono mica finite!
Come vi abbiamo detto, la Fam. Pace è in ferie e pare che i ragazzi abbiano trovato qualcosa di interessante! Non appena avremo un po’ di tempo andremo a vedere anche noi. A nostra volta abbiamo trovato qualcosa, non abbiamo ancora pubblicato i link perché prima di tutto volevamo fare le varie telefonate e chiedere tutte le informazioni del caso. L’esperienza insegna! biggrin
Quindi, chissà, magari avremo già il nostro ecovillaggio per la fine dell’estate! Teniamo tutti le dita incrociate per questi annunci e le orecchie dritte per altre eventuali occasioni! up


Marco e Olesya
 
angel64Data: Sabato, 18.07.2009, 08:09 | Messaggio # 64
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 73
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
grazie caro adelmo ci proverò.......un abbraccio.

http://www.donneinrinascita.org/
 
paradisiverdiData: Domenica, 19.07.2009, 00:47 | Messaggio # 65
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao a tutti! Pace bentornati! biggrin Un tale peccato che il nostro ultimo incontro sia stato così breve, ma ok dai, ce ne saranno altri!
Come potete vedere abbiamo fatto un reportage completo su Tredozio, il terreno che abbiamo visto con voi. Ora, parlateci dei terreni che avete visitato! Noi e gli altri utenti siamo tutti ansiosi di sapere i dettagli! surprised


Marco e Olesya
 
paradisiverdiData: Martedì, 22.09.2009, 00:40 | Messaggio # 66
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao a tutti!

Eccovi dunque I tanto attesi aggiornamenti sui terreni. Quest’ultimo del quale stavamo parlando (Forlì-Cesena) forse sarà acquistato da altra gente. Ancora non ne siamo certi e speriamo avremo notizie più precise nei prossimi giorni.
Sarebbe un peccato, quel terreno ci sembrava ideale sotto tutti i punti di vista… Ma senza altri di voi che lo vedessero e valutassero non potevamo certo prenotarlo.
In ogni caso abbiamo altri contatti per le mani. Un terreno in Lombardia ed uno in Veneto. Stiamo cercando di organizzarci per visitare almeno uno dei due entro la prima metà di Ottobre. I terreni dalle descrizioni dei proprietari sembrano molto buoni e, per di più, economici!
Talmente economici che probabilmente saremo in grado di procedere con l’acquisto anche noi da soli. Ovvio che se qualcuno è di supporto è più che benvenuto! Chissà, forse saremo in grado prossima primavera di cominciare i primi lavori!!! hands
E, inutile dire, che chiunque voglia unirsi a noi alle visite sarà ben accetto!


Marco e Olesya
 
GardnerData: Martedì, 22.09.2009, 17:56 | Messaggio # 67
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 64
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
ragazzi complimenti sembrate attivissimi! spero tanto le cose si smuoveranno presto e che troviate il terreno giusto che fa per voi, in bocca al lupo!!!
 
colibrìData: Martedì, 22.09.2009, 22:39 | Messaggio # 68
Tronchetto
Gruppo: Vicino
Messaggi: 237
Reputazione: 0
Premi:1
 
Stato: Offline
Quote (paradisiverdi)
Un terreno in Lombardia ed uno in Veneto.

ciao ragazzi,siete in gambissima!!! hands ,però sapete mi è venuto un dubbio riguardo ai terreni situati in Lombardia e in Veneto,da moltissimi anni parecchie fabbriche sono state in funzione e funzionano tuttora in quelle regioni e come si sa i fumi tossici ,le scorie ,le piogge ,i venti agiscono anche a dispetto di recinzioni e limiti .Che nessuno dei lombardi e dei veneti me ne voglia,ma io sarei più propenso per terreni situati in centro Italia,in regioni con una limitata concentrazione di fabbriche.terreni che dovrebbero essere meno soggetti all'inquinamento circostante.Si so benissimo che al polo ci sono tracce di DDT ,ma nel nostro piccolo cerchiamo di essere il più lungimiranti possibili.Cosa ne pensate?
un saluto a tutti !

Added (22.09.2009, 22:39)
---------------------------------------------
Eccomi ancora qui ,con un 'informazione obiettiva sul numero di abitazioni abbandonate rilevate dal CESCAT,centro studi casa ambiente e territorio che credo sia interessante perchè parla anche delle normative vigenti e dell interesse dei comuni volti a valorizzare il proprio territorio ,per cui sarebbe una buona idea avvalersi anche della possibilità di ricorrere ad incentivi
http://www.consulenzaimmobiliare.org/2009....-italia

Magari si potrebbe proporre un progetto di recupero del paese, del territorio,chissà che non ci siano tante agevolazioni di cui non sappiamo ,è un'idea ,in questo momento ho il cervello che è un vulcano di idee!


per me esiste solo il cammino lungo sentieri che hanno un cuore.

Messaggio modificato da colibrì - Martedì, 22.09.2009, 22:45
 
paradisiverdiData: Mercoledì, 23.09.2009, 02:29 | Messaggio # 69
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao a tutti!
Gardner e Colibrì grazie mille per il vostro supporto! happy Colibrì, grazie anche per questo spunto di riflessione sulla presenza di fabbriche, dobbiamo informarci di più e se per caso qualcuno ne sa qualcosa ci illumini!
Ora le tanto attese news sul terreno di Forlì-Cesena: la parte che interessa a noi di 18 ettari non è stata presa! Ma ci sono dei dettagli… Prima di tutto la Signora sembra interessata agli altri 2 appezzamenti limitrofi e pare lo scopo sia quello di farci un agriturismo. Questo può essere uno vantaggio come uno svantaggio… Crediamo renderà la strada per arrivarci migliore ma questa è una cosa che non toccherebbe neanche il “nostro” terreno, è talmente in su! Alla fine, quindi, può risultare un vantaggio anche per noi, per quando dovremo andare da qualche parte.
Poi rimane la questione di che tipo di agriturismo andrà a fare. Sapete, l’idea di avere un allevamento di bovini destinati al macello proprio dietro casa non è esattamente allettante.
Dobbiamo cercare di contattare in qualche modo anche la Signora… Ne parleremo in Ottobre quando andremo a prendere i campioni d’acqua.
In ogni caso le ricerche di terreni rimangono costantemente aperte! Quegli altri 2 terreni, sono così economici da risultare veramente attrattivi smile

Abbiamo dato un’occhiata al tuo link, Colibrì, certo, interessante! Nuove idee e spunti sono sempre preziosi smile Tuttavia bisogna informarsi, se non vendono anche i terreni ci ritroviamo col solito vecchio problema che alla fine rischiamo di ritrovarci con un pugno di mosche in mano…!


Marco e Olesya
 
colibrìData: Mercoledì, 23.09.2009, 10:18 | Messaggio # 70
Tronchetto
Gruppo: Vicino
Messaggi: 237
Reputazione: 0
Premi:1
 
Stato: Offline
Quote (paradisiverdi)
solito vecchio problema

Ciao Paradisi,pensavo che fosse sottointeso,non penso minimamente all'occupazione ,sono troppo vecchio per questo genere di cose ! Mi riferisco alle case e terreni in Abruzzo,vale la pena approfondire. ciao


per me esiste solo il cammino lungo sentieri che hanno un cuore.
 
Josef_KnechtData: Mercoledì, 23.09.2009, 11:53 | Messaggio # 71
Nuovo arrivato
Gruppo: Utente
Messaggi: 4
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao a tutti sono Sandro, nuovo del forum (mi sono registrato col mio nickname storico)
anche se ho già scambiato qualche email in privato con l'Admin.
Sto leggendo di questa ricerca del terreno...ma non ho capito se parlate di terreno agricolo o edificabile, nel primo caso
come si risolve il problema delle costruzioni ?


...chè io desidero sbocciar laggiù, sfocato
nell'opaco, come una soubrette
disobbodiente, a trastullarmi.
 
colibrìData: Mercoledì, 23.09.2009, 12:35 | Messaggio # 72
Tronchetto
Gruppo: Vicino
Messaggi: 237
Reputazione: 0
Premi:1
 
Stato: Offline
Quote (Josef_Knecht)
come si risolve il problema delle costruzioni

Ciao Sandro e ri -benvenuto anche se non ti conosco per quanto riguarda il terreno si stanno valutando diverse possibilità,parlane con Paradisi,loro sapranno spiegarti meglio la situazione .
Ma in genere c'è un escamotage per poter costruire su un terreno agricolo. Praticamente bisogna diventare coltivatore diretto e poi per legge si possono costruire dei fabbricati ogni tot ettari smile postato da Paradisi


per me esiste solo il cammino lungo sentieri che hanno un cuore.

Messaggio modificato da colibrì - Mercoledì, 23.09.2009, 12:35
 
paradisiverdiData: Giovedì, 24.09.2009, 02:14 | Messaggio # 73
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao, Colibrì ha fornito una spiegazione perfetta smile Ogni coltivatore diretto ha diritto di costruire un fabbricato ogni tot ettari, quindi, nelle nostre ricerche, ci focalizziamo più che altro sulla qualità del posto stesso, più che sul suo stato (nel senso di agricolo o edificabile). In ogni caso va detto che, in genere, un terreno edificabile costa sensibilmente di più rispetto ad uno agricolo..

Marco e Olesya
 
paradisiverdiData: Domenica, 21.03.2010, 15:52 | Messaggio # 74
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ragazzi, cosa ne pensate di un terreno nei colli d'ambra (Toscana). Il proprietario ha centinaia di ettari e ne vende uno ad uno. Circa 4 mila all'ettaro. Il terreno è boschivo in zona collinare, non sappiamo se c'è acqua, ci dobbiamo informare. Non sembra caro specialmente perche è in toscana. cool Cosa ne pensate tenendo a mente che ci sono pro e contro. Pro: si possono acquistare ulteriori porzioni di terreno se necessario. Contro: chiunqe può comprare le altri porzioni disponibili, e di conseguenza ci possono fare allevamenti, macelli, orti tradizionali sempre con trattori in giro ecc.

Allegati: 9819881.jpeg(56Kb)


Marco e Olesya
 
GardnerData: Lunedì, 22.03.2010, 18:44 | Messaggio # 75
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 64
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
ciao ! da questa foto il terreno sembra bello ma bisognerebbe vedere meglio.. inoltre certo c'è il pro che si possono comprare più ettari ma una cosa quasi certa è che comunque qualcun altro comprerà prima o poi le porzioni rimanenti e, nella migliore delle ipotesi, si tratterà di agricoltori (quindi trattori ecc ecc ecc) , quindi non lo vedo molto bene....certo ad avere più di 400.000 euro in tasca si può comprare tutto ed il problema non si pone biggrin
 
Forum » Ecovillaggi » Creiamone uno nuovo!! » Col binocolo a caccia di terreni!
Page 5 of 15«12345671415»
Search:

Copyright paradisiverdi © 2008 - 2016 Hosted by uCoz