La disavventura dell'istrice - Forum
Paradisi
        Per L'Anima
[ Nuovi messaggi · Utenti · Forum rules · Cerca · RSS ]
Page 1 of 212»
Forum » Dialoghiamo! » Bersò » La disavventura dell'istrice
La disavventura dell'istrice
paradisiverdiData: Martedì, 12.05.2009, 19:43 | Messaggio # 1
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao ragazzi, volevamo condividere con voi una cosa che ci è successa oggi e che ci ha lasciati a bocca aperta. surprised
Abbiamo sorpreso il nostro vicino di casa che insieme alla sua allegra famigliola saltando e ridendo come deficienti stavano massacrando a bastonate un istrice!!! eek fear Abbiamo investigato tramite la guardia forestale ed abbiamo scoperto che non solo hanno commesso una brutalità ma inoltre su una specie protetta. Ormai era tardi per la denuncia perchè avevano già fatto sparire il cadavere, ma abbiamo notato che hanno tolto, dopo le nostre urla, la gigante illegale trappola che avevano messo nel loro campo. Quindi purtroppo non abbiamo potuto fare niente per quel povero istrice ma almeno speriamo di averli spaventati un pò perchè li abbiamo resi consapevoli che la multa per chi se ne va in giro felicemente ad abbattere istrici ed altre specie protette va dai 2000 euro in su.
La vera tristezza è che pensano di avere ragione, 50 euro che hanno speso per piantare le patate valgono di più della vita del quell'animale, e qui siamo in un piccolo paese e di sicuro stiamo già passando come i matti del villaggio wacko crazy
Ci farebbero piacere i vostri commenti.


Marco e Olesya
 
angel64Data: Mercoledì, 13.05.2009, 13:23 | Messaggio # 2
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 73
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
ciao managgia...povera istrice....io ho sempre detto che nn amavo tanto gli animali...ma perchè ne avevo paura...ma sono certo che almeno li rispetto...spero che nn facciano piu niente....ma ci credo poco.......quella e gente cattiva.....io nn gli farei solo una multa....be credo che sia meglio passare x matti....che cattivi come loro...chissà che in un altra vita....nn diventino loro istrici.....e questo equivale a chi maltratta gli animali.un abbraccio.

http://www.donneinrinascita.org/
 
paceData: Mercoledì, 13.05.2009, 23:43 | Messaggio # 3
Germoglio
Gruppo: Utente
Messaggi: 75
Reputazione: 2
Premi:1
 
Stato: Offline
ciao a tutti...che triste racconto. sad
nel giardino dove ho abitato per 33 anni(in piena campagna) ce ne erano parecchi di residenti...hanno un musetto bellissimo e sono tenerissimi..i miei figli li hanno sempre osservati con forte curiosità e dolcezza...nel nostro orto non hanno mai fatto danni....piuttosto era la talpa che ci scavava mille tunnel sotterranei..ma l'istrice proprio no...ricordo che veniva sempre furtivamente a mangiare nella ciotola della nostra cara zampa(la miciona che vi ho mandato in foto...)
questi vostri vicini hanno proprio un'energia negativa...
comunque anche noi urliamo sempre contro i cacciatori che sparano qui vicino a casa nostra(non mantengono le distanze legali...)..ci considerano pazzi anche a noi...consolatevi.. cranky


pace
 
angel64Data: Venerdì, 15.05.2009, 07:11 | Messaggio # 4
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 73
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
Volevo dirvi la casualità che mi e successa ieri.....so di certo come e fatto un istrice....ma nn l avevo mai visto da vicino ieri andando ad un meeting buddista un po in aperta campagna....ho visto un istrice..che era su campo per i fatti suoi e mi e venuto da pensare speriamo che nn trovi persone che gli facciano del male nella sua strada...cmq era molto bello.la fatalità....un abbraccio.

http://www.donneinrinascita.org/
 
paradisiverdiData: Sabato, 16.05.2009, 10:21 | Messaggio # 5
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao Angel! Grazie per il pensiero e si gli istrici sono propprio bellini love Ed è anche vero che le casualità spesso offrono uno spunto per pensare a qualcosa.

Marco e Olesya
 
paceData: Sabato, 16.05.2009, 11:22 | Messaggio # 6
Germoglio
Gruppo: Utente
Messaggi: 75
Reputazione: 2
Premi:1
 
Stato: Offline
io volevo dirvi qualcosa riguardo le casualità...sono sempre stata scettica riguardo al potere della nostra mente,la telepatia,il poter essere in contatto con tutti e tutto.
ho provato a parlare alle lumache del mio orto...dicendo di non esagerare....ma forse non ci credevo abbastanza...perchè continuavano a divorare la mia insalata....però quando c'è la necessità di abbattere un albero per pericoli vari gli parlo chiedendogli scusa e dicendo una preghiera per lui...o ringrazio le verdure per il loro sacrificio nel nutrire la mia famiglia...
sono 3 anni che un gigante formicaio nel mio sottotetto ci perseguita sporcandoci tantissimo il terrazzo(probabilmente fanno le pulizie di casa e buttano tutto giù..)ci hanno anche invaso la casa per parecchi mesi..io ho cercato di fare di tutto..utilizzando gesso in polvere,limoni ammuffiti,peperoncino etc...ma loro nulla...ora stanno ricominciando come tutte le estati e stavolta gli ho detto:adesso siamo arrivati al limite...fabio è molto arrabbiato e vuole usare il veleno,e forse io non glielo impedirò !"non so se se è stato un caso ma il giorno dopo hanno cambiato strada e hanno smesso di buttare giù porcheria....bo????dite che mi avranno capito??
inoltre mi capita spesso di pensare intensamente ad una persona e.dopo poco .mi telefona..sarà capitato anche a voi,vero???a fabio capita ancora di più...ma forse sono solo casualità....chissà.....è meglio che smetto altrimenti chi sta leggendo mi prenderà per pazza....
abbracci a tutti


pace
 
angel64Data: Sabato, 16.05.2009, 14:59 | Messaggio # 7
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 73
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
Grazie paradisi verdi.....be sai cara pace......siamo in 2 a essere pazze....ma io credo di no. io ultimamente penso alle cose vorrei che capitassaero...e capitano.....e a quelle che nn mi piacciono nn ci penso proprio.e succede prp cosi...sarà la fatalità...sarà l istrice.....che forse...prp perchè se ne e parlato...sono riuscito a vederlo.e te con le tue formice quando hanno avvertito il pericolo..hanno cambiato giro...cmq io ci credo.e vedo che voi nn siete lontano da me...... biggrin un abbraccio anche a voi.

http://www.donneinrinascita.org/
 
paradisiverdiData: Mercoledì, 20.05.2009, 03:46 | Messaggio # 8
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao a tutti! Cari Angel e Pace non potremmo essere più d’accordo riguardo la telepatia e la cosiddetta casualità. Ci sono molti esempi che lo confermano ed è successo anche a noi, sembra una magia, ma non lo è. Non è altro che un’altra NORMALE capacità dell’uomo che è andata persa “grazie” all’avvento della civilizzazione. Ad esempio i cellulari… Cosa sono? Nient’altro che delle stampelle per la mente! Infatti Pace succede spessissimo che si pensi ad una persona e questa chiama o fa visita. E siamo certi che in un modo di vivere naturale , ad esempio in ecovillaggio, queste capacità non possono far altro che crescere. Abbiamo sentito di gente, in ecovillaggio, che si facevano visita o si incontravano in mezzo alla strada, così! E proprio perché ritornando ad una vita più naturale hanno riacquisito questa particolare capacità di comunicazione. Come le api, ad esempio! happy

Marco e Olesya
 
paradisiverdiData: Venerdì, 22.05.2009, 15:09 | Messaggio # 9
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
A proposito di istrici, Mara ci ha mandato le seguenti fotografie. love
Non è un istrice, ma un riccio comunque un suo parente e preghiamo tutti gli automobilisti di fare atenzione!



Marco e Olesya
 
paradisiverdiData: Sabato, 06.06.2009, 04:21 | Messaggio # 10
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao a tutti!

Di nuovo news su questo scottante caso. Il nostro vicino ha rimesso la trappola… Probabilmente ha pensato che non può essere vero che un animale come l’istrice possa essere protetto ed ha pensato anche che abbiamo paura a chiamare la Forestale. In ogni caso l’ha rimpiazzata lì nel suo campo, cambiando leggermente il posto ed una notte un istrice è rimasto intrappolato.
Ma grazie ad un eroico atto da parte di Marco che, senza pensarci due volte si è scaraventato sul luogo del misfatto, lasciando abbondanti e profonde pedate dappertutto nel campo del nostro killer, l’istrice è sano e salvo a casa sua adesso! Vivo e felice! Marco ha aperto la trappola e l’istrice se ne è corso via, finalmente, dopo ore di angoscia claustrofobica e paura. E’ stata una gioia vederlo vederlo sgattaiolare via verso il boschetto happy biggrin
Il nostro Terminator ha sicuramente notato la trappola chiusa ma vuota, però non c’ha detto niente. Ha semplicemente rifornito patate e bucce d’anguria come rinnovata attrattiva per i nostri sventurati amici. E quindi di notte, vestiti tutti di nero batman , ci siamo inoltrati furtivamente nel campo e ci siamo sbarazzati delle esche.
Pare non se ne sia ancora accorto e nessun istrice è caduto in trappola.
Tuttavia, sfortunatamente, dovremo deciderci a fargli un bel discorso perché non può andare avanti così!!! E’ snervante solo a pensarci… Specialmente perché crediamo lui non abbia idea di quale sia il problema. Sapete, certa gente… sad



Marco e Olesya
 
AdelmoData: Martedì, 09.06.2009, 06:38 | Messaggio # 11
Seme
Gruppo: Vicino
Messaggi: 37
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao e riecomi qui! Che brtta storia ,ma non capisco nojn chiamate la Frorestale perche temete di avere probrlemi con qwell’uomo? Perché e’ propio il caso di chiamare! angry
Anche io ho unorto e anche da me vengopno di tnaiot in tatno gli istrici a rubachiare qualcoaa.non tanti pero non fa piacere. ma io non saremi mai e poi mai capace di un atto similer! dont
E quindi mi era venuta lidea di un recintom ,farlo che va un po in profondita’ ma ci vorrebbe un sacco di tempo e lavoro poi per caso parlavo con un amico e mi ha parlatoo di un machinetto. Praticamentre emette gli ultrasuonii che per per l’istrici e altri animali non sono piacevoli.e semplicemente questi animali neanche si avvicinano! L’ho comprato e da quel giornio niente piu problemi!
Di certo in un ecovilaggio e’ melio non usare certi metodi che disturbano un po tutti gli animakli ma e’di sicuro una soluzione migliore di amazzare gli animali. Magari proponetelielo a quell’uomo. E spero di eser statio daiuto! cool
 
paradisiverdiData: Mercoledì, 10.06.2009, 01:57 | Messaggio # 12
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao Adelmo! Grazie per la comprensione! booze
Non è che ci importi più di tanto di salvare le relazioni con quell'uomo, il problema è che si tratta di un parente del proprietario del nostro appartamento. In ogni caso, non ce ne staremo certo con le mani in mano! E' solo che cerchiamo di risolvere le cose pacificamente. E grazie per il consiglio! Gli proporremo il macchinetto da te descritto, ne abbiamo visti diversi modelli su internet. Non sappiamo quanto hai speso tu ma di qualunque cifra si tratti è sicuramente meno dei 2000 euro e passa di multa! biggrin


Marco e Olesya
 
paradisiverdiData: Venerdì, 03.07.2009, 02:32 | Messaggio # 13
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao a tutti, eccoci qua con aggiornamenti riguardanti questo caso scottante della trappola per istrici! bag
Era già da tempo che volevamo fare una chiaccherata con quell'uomo ma poi non ci siamo mai decisi, anche consapevoli che sarebbe stato inutile. La trappola nell'orto, era sempre lì. Tenevamo sempre d'occhio la situazione per assicurarci che fosse sempre vuota! E quindi vedendola sempre (fortunatamente) vuota forse ci siamo rilassati un pò troppo... E quindi pare che il vile avesse messo di nuovo delle patate esca ed ecco che di nuovo un istrice vi si è trovato prigioniero!
Questa volta l'uomo s'è svegliato presto e si è fiondato subito a controllare la trappola. Io sono andata sul balcone e gli ho schiesto gentilmente di liberarlo. Se n'è andato a fare le sue cose, perchè s'era subito inalberato... Se fossi stata di fianco a lui avrebbe preso a bastonate anche me! Faceva il fumo dalle narici! Sua moglie invece ha cominciato a dirmi che l'avrebbero liberato dall'altra parte della strada. Di certo non le ho creduto (visti i precedenti!!!) e gliel'ho detto. Beh, lei non era d'accordo, la loro scusa è sempre quella: l'istrice avrebbe mangiato TUTTO! cranky
Le ho detto che è un crimine ammazzare gli istrici e che volevo assistere mentre lo liberavano. Ma niente... Se ne è andata pure lei a far le sue cose nell'orto e l'animale era sempre lì, in trappola...
Ma prima ancora che si svegliassero Marco aveva chiamato dal posto di lavoro la Guardia Forestale. Io ero lì in attesa… Non sono molto svegli lì alla Forestale, ci sono volute 3 ore e 2 telefonate!
Sfortunatamente, con l’arrivo di vicini e parenti, l’uomo s’è fatto ancora più sicuro di se, portando via l’istrice col suo ape… Ed io non ho potuto fare niente. Mi piace pensare che l’abbia veramente liberato ma onestamente ne dubito parecchio… sad
Quando tutto era già finito è arrivato Marco insieme alla Forestale (e per puro caso Marco ha riconosciuto la jeep e la divisa e si è fermato a chiedergli se fosse lui la Guardia, perché povero s’era perso e se ne stava per andare!) .
La Guardia è venuta a visionare l’orto, Marco gli ha spiegato tutto quanto e siccome al momento nessuno di loro era in giro, la Guardia ha detto che gli avrebbe parlato più tardi.
Marco è rientrato in casa, abbiamo parlato un po’ della cosa e, dopo un po’, ci siamo accorti che fuori c’erano la Guardia e bruto che stavano parlando.
Cosa dire, siamo sfortunati… Infatti pare che la Guardia conoscesse quella famiglia e quindi loro si giustificavano angelicamente, spiegando che loro avevano grandi danni e che comunque gli istrici che catturano poi li liberano nel bosco più in là. Peccato che non fossimo fuori a dire la nostra! angry
Insomma, è finita a tarallucci e vino fra la Guardia e quegli altri. Ma per fortuna, la legge è la legge! Quindi, la Guardia che inizialmente è stata indulgente dicendo loro “va bene capisco capisco l’importante è che li liberate” poi, dopo aver chiamato in Centrale, si è vista costretta a dirgli che quella trappola lì proprio non può stare! Scatta la denuncia penale per non parlare delle multe salatissime!
Ciliegina sulla torta: siamo venuti a sapere che noi 2 non guardiamo mai in faccia nessuno, non salutiamo mai MA! Siamo i primi a farsi gli affari degli altri! – anche se l’espressione usata non è proprio da Oxford. Quindi è ufficiale, siamo IL NEMICO PUBBLICO #1 qui! Non per tutti, fortunatamente… Non è probabilmente andata a finire bene per il povero istrice… Tuttavia ci siamo tolti un bel peso, la trappola lì non ci può stare! Beh insomma, volente o nolente, la Guardia Forestale dovrà venire a fare controlli periodici, grazie alla nostra lamentela smile

Quindi eccovi il resoconto completo, scusate se ci siamo dilungati però possiamo finalmente dichiarare il caso… CHIUSO! cool


Marco e Olesya
 
AdelmoData: Martedì, 07.07.2009, 05:41 | Messaggio # 14
Seme
Gruppo: Vicino
Messaggi: 37
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao!grazie per il resoncronto complete e sono contento che avete risoltop il problema. Certo in genrale la situazione non e’piacevole quando ce’ da litigare coi vicini,ma in certi casi e’necesario. sad
 
JakData: Venerdì, 17.07.2009, 16:41 | Messaggio # 15
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 76
Reputazione: 0
Premi:1
 
Stato: Offline
potevate bruciargli il campo angry
maledetto bastardo dry

Added (17.07.2009, 16:41)
---------------------------------------------
potevate bruciargli il campo angry
maledetto bastardo dry


kiss me, i'm vegan
 
Forum » Dialoghiamo! » Bersò » La disavventura dell'istrice
Page 1 of 212»
Search:

Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz