Paradisi
        Per L'Anima
[ Nuovi messaggi · Utenti · Forum rules · Cerca · RSS ]
Page 1 of 212»
Forum » Dialoghiamo! » Discussioni su articoli, news, ecc. » Cresciamo i nostri bimbi!
Cresciamo i nostri bimbi!
paradisiverdiData: Lunedì, 06.10.2008, 01:20 | Messaggio # 1
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Nel topic "Ma cosa fare coi maschi???" abbiamo iniziato una chiaccherata sui bambini e per tenere il forum ordinato abbiamo deciso di dedicargliene uno nuovo, benvenuti :)

Marco e Olesya
 
nenolaData: Lunedì, 06.10.2008, 01:21 | Messaggio # 2
Seme
Gruppo: Utente
Messaggi: 31
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
diciamo entrambe c'è il bisogno di dare un futuro migliore a nostro figlio,sentirci utili a qualquno e crescere .

e quel cane e sempre un problema,uccide tutti i piccoli animali che trova.... wacko

 
paradisiverdiData: Lunedì, 06.10.2008, 01:21 | Messaggio # 3
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
nenola, sicuramente tutti desiderano un futuro migliore per i propri figli, ma ogn'uno vede questo "migliore" in maniera differente, per alcuni può essere una buna università, fornirgli le più nuove tecnologie, e fargli avere un buon lavoro per poi avere alla fine la pensione. Altri pensano invece che "migliore" corrisponda ad una infanzia felice in campagna, far conoscere al figlio i segreti della natura e del coltivare la terra ed essere un bravo contadino, per esempio. e sicuramente ci sono tante altre varianti, quindo a cosa corrisponde questo "futuro migliore" per voi?

Riguardo al cane, non sappiamo che consiglio darvi, noi abbiamo avuto un cane da caccia e infatti il loro istinto è difficile da domare, il nostro ci portava i polli dei vicini! però vivi smile


Marco e Olesya
 
FiorellaData: Lunedì, 06.10.2008, 01:21 | Messaggio # 4
Nuovo arrivato
Gruppo: Vicino
Messaggi: 15
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Grazie Nenola per il tuo lungo post, buoni consigli, infatti! E, a proposito, per me un futuro migliore vuol dire avere garantita una vita sana, naturale e nel nome del massimo rispetto per il creato!
 
nenolaData: Lunedì, 06.10.2008, 01:21 | Messaggio # 5
Seme
Gruppo: Utente
Messaggi: 31
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
per me vuol dire che riesca a giocare e a inventarsi i giochi liberamente ,senza aver limiti dovuti alla società,non mi interessa farlo diventare buon contadino per me da adulto può frequentare l'universita e crescere nella società.
non voglio limitarlo ne donare al mondo un altro ignorante chiuso nel'idiozia dei genitori che non vogliono fatti vedere più in la del suo naso, ma farlo crescere fagli conoscere diversi stili di vita,imparagli diverse cose ,e garantigli un esistenza più felice nella conoscenza.
 
paradisiverdiData: Lunedì, 06.10.2008, 01:38 | Messaggio # 6
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao Nenola, pensiamo che nessuno di noi voglia porre dei limiti a quello che le future generazioni vorranno intraprendere. Il punto è, se vogliamo, un altro. Quale futuro immagini in base ai valori che tu gli trasmetti. Quindi la domanda automaticamente diventa “Quali valori gli vuoi trasmettere?”. Noi gli vorremmo trasmettere i valori del rispetto per la natura ed il pianeta e gli animali e la vita, il rifiuto del sistema lobotomizzante che ci opprime ogni giorno. Ovviamente dargli cultura. Poi è ovvio che se il nostro futuro figlio deciderà di andare all’università e diventare un banchiere bisteccomane di certo non gli toglieremo il saluto e lo lasceremo fare. Però, onestamente, non è così che immaginiamo il suo futuro ed è da questo punto fondamentale che nasceva l’interrogativo del topic.
Quote (nenola)
senza aver limiti dovuti alla società

Questo è un problema. Se veramente lo vuoi, lo dovrai crescere in quelche foresta sperduta o in un ecovillaggio perché durante la crescita i limiti della società sono tutti intorno. Tuo figlio vedrà la TV o semplicemente andando ad una scuola ordinaria , oplà! vorrà la Barbie o i Gormiti, ad esempio.


Marco e Olesya
 
angel64Data: Lunedì, 06.10.2008, 11:02 | Messaggio # 7
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 73
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
caro paradisi verdi....ti ringrazio di qst post......era giusto che ci fosse...e cosi anchio dico la mia.cosa vorrei per i miei figli.....vorrei che rispettassero intanto se stessi e i loro amici di qls etnia fossero......senza già da piccoli avere pregiudizi verso il diverso.....poi credo che alla fine siamo solo noi adulti.....a farglielo capire che siamo tt uguali...nn e l abito che fa la persona...ma su qst i bambini e anche tanti giovani...su qst sono molto piu avanti di noi.....qst e sempre un mio pensiero.come habitat x loro.....sanno già che la loro mamma nn e uguale alle altre....nn mi frega di farmi vedere....per quello che indosso....o perdere tempo parlando degli altri.....perciò.....nn mi preoccupo.sicuramente x me sono i valori....e quello che vorrano fare da grande sarà una scelta da loro nn certamente imposta da me......io gli faccio vedere il mio punto di vista.....che sia ecologico......nel rispetto dl natura....nel rispetto deglia altri...finche saranno a casa mia....la mia scelta e qst......poi da grandi potranno cambiare idea.il mangiare sono gia fortunata che andrea (10) gia da piccolo quando gli avevano spiegato che la carne derivava dalle mucche......fa molto fatica a mangiarla.....gli altri....faccio fatica a nn fargliela mangiare......cioè quello che vorrei dirvi se si vuole.....sempre con il rispetto di chi abbiamo vicino le cose se si spiegano...i bambini nn fanno fatica a capire...semmai il contrario.....e difficile x noi adulti.....e io mi metto in prima linea....ma un passo alla volta ce la farò.....ne sono certa.e poi i miei adorano stare all aperto..in compagnia.poi a scuola....nella vita.....nn per forza dovranno essere come gli altri...ma essere solo se stessi.....chi vuole sfoggiare vestitti di marca.....o che a i soldi ...facciano pure......i miei figli avranno la scelta di poter avere due opportunità di scelta...nn credete????????un abbraccio.

http://www.donneinrinascita.org/
 
paradisiverdiData: Venerdì, 10.10.2008, 04:19 | Messaggio # 8
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
E grazie a te per la tua risposta Angel, dici cose molto sensate, siamo d'accordo, noi diamo "la forma" a quello che sarà il carattere dei nostri figli, se lo facciamo adeguatamente. La loro formazione dipende molto dall'impronta che noi diamo loro. Purtroppo, al giorno d'oggi e nella società moderna, anche i fattori esterni hanno grossa voce in capitolo e di conseguenza è difficile far crescere una persona che sia matura e responsabile da tutti i punti di vista, famiglia, ambiente, il prossimo, ecc. Il modo in cui viviamo è altrettanto importante e nel modo in cui viviamo qui adesso, eccetto i buoni sforzi che dei genitori possono fare, troviamo solo influenze negative. Ecco perchè crediamo nell'educazione alternativa, non ordinaria, non crediamo nelle scuole e sopratutto, non crediamo nella società.

Marco e Olesya
 
RupertData: Lunedì, 13.10.2008, 17:12 | Messaggio # 9
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 55
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
topic molto interessante! Mi piacerebbe poter dire qualcosa, ma non mi sento istruito abbastanza in materia da non dire la solita banalità, ma quel che posso dire per certo è che non credo vorrò avere i miei bambini che ricevono la cosiddetta formazione tradizionale. Inoltre volevo dire che comunque interessante leggere quello che avete scritto voi. smile

Rupert
 
arwenData: Martedì, 04.11.2008, 10:51 | Messaggio # 10
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 43
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Sì è vero è interessante questo topic visto che anch'io ho un figlio piccolo e lo vorrei vedere crescere in un determinato modo o per lo meno come dice rupert non con la cosiddetta formazione tradizionale....MA COME SI FA?
Viviamo in un condominio circondati da "gente tradizionale" con figli che sono vestiti di marca (gormiti power ranger winx....) che hanno di tutto e di più....con parenti e amici che gli regalano giochi su giochi stupidi e inutili che lui guarda un secondo e poi butta nel mucchio tanto che quando non c'è prendo dei sacchi metto dentro tutto e porto ai figli piccoli di altri amici che sono contenti di ricevere giochi nuovi (così riciclo...)...e tu più dici che non importa nessun regalo perchè non vuoi e più te ne portano....
Alla materna entri in classe e scopri che la maestra vuole comprare (con quali soldi mi chiedo visto che all'inizio dell'anno chiedono 13 euro a famiglia per comprare materiale didattico e speri sia per colori, fogli o quant'altro...) le winx perchè alle bambine piace giocare con quelle......
AIUTOOOO.....come si fa.....io e mio marito vogliamo eliminare la tv...ma non basta.....vogliamo andare via....crescere nostro figlio in un posto non contaminato da tv, pubblicità, giocattoli inutili......ma come si fa?????
 
paradisiverdiData: Mercoledì, 05.11.2008, 01:57 | Messaggio # 11
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao Arwen bentornata!

eh si hai proprio ragione, il consumismo entra anche negli asili, fin da piccolissimi i bambini sono indotti a desiderare questa o quella futilità. Sembra infatti la lotta di Don Chisciotte contro i mulini a vento ma non dobbiamo mollare! Siamo qui tutti quanti o quasi perchè crediamo in un modo di vivere differente, uniamo le nostre forze. Siamo qui per trovare le persone giuste per creare (o aggregarci al) l'ecovillaggio giusto per noi. Quindi, l'unione fa la forza! Rupert ha creato un topic importantissimo, chiunque abbia nozioni legislative le posti là! Poi per il resto parliamo fra noi, nel forum o messaggi privati, qualcosa riusciremo a fare!


Marco e Olesya
 
arwenData: Mercoledì, 05.11.2008, 12:41 | Messaggio # 12
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 43
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao a tutti....sì sono stata poco bene prima io e poi mio figlio e per un po' ho abbandonato il pc...ho trovato tante belle novità che piano piano leggerò....arwen...
 
paradisiverdiData: Venerdì, 07.11.2008, 00:50 | Messaggio # 13
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Speriamo sia stato nulla più che una semplice influenza!
Presto saranno aggiunti anche degli articolini sulla cosmesi naturale, state sintonizzati!


Marco e Olesya
 
arwenData: Venerdì, 07.11.2008, 00:50 | Messaggio # 14
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 43
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao pace, ho trovato questo....interessante da leggere se ti interessa....spero di riuscire a postarlo per chè non sono pratica di queste cose...ciao....arwen.

http://www.metaforum.it/forum/showthread.php?t=2149

 
paradisiverdiData: Venerdì, 07.11.2008, 00:50 | Messaggio # 15
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao! Grazie per questi post, sono interessanti e molto utili! Certo, è un sentiero non facile da percorrere però c'è a quanto pare la legge dalla nostra parte e sembra anche un fenomeno in espansione, probabilmente fra qualche anno non ci sarà più tutta questa diffidenza. Ma anche adesso se guardiamo a realtà di ecovillaggi già esistenti (tipo gli Elfi), loro utilizzano già questo metodo e mandano i figli a scuola in città o in paese solo per scelta, mentre dentro l'ecovillaggio viene un insegnante da fuori una volta al mese o alla settimana, in questo momento non ricordiamo. Mentre per il resto ci pensano i genitori. :)

Marco e Olesya
 
Forum » Dialoghiamo! » Discussioni su articoli, news, ecc. » Cresciamo i nostri bimbi!
Page 1 of 212»
Search:

Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz