ciao a tutti scambio lavoro - Page 2 - Forum
Paradisi
        Per L'Anima
[ Nuovi messaggi · Utenti · Forum rules · Cerca · RSS ]
Page 2 of 3«123»
Forum » Dialoghiamo! » Bersò » ciao a tutti scambio lavoro
ciao a tutti scambio lavoro
paradisiverdiData: Mercoledì, 15.10.2008, 00:57 | Messaggio # 16
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Sicuramente rispettiamo la tua scelta, ma noi non ascolteremmo troppo I dottori, al giorno d’oggi la medicina è caratterizzata prevalentemente da ipotesi e sbagli- Se questa famosa medicina fosse veramente come dicono non ci sarebbero così tanti malati, basta dare uno sguardo al passato e fare un paragone, la gente oggi è si ammala sempre di più. Ad ogni modo ho conosciuto molti bimbi vegetariani che sono molto più forti e tranquilli di altri cosiddetti onnivori. Ma probabilmente è anche dovuto al fatto che essi erano nati e cresciuti in un ecovillaggio. A proposito, non hanno mai e proprio mai visto un dottore in vita loro. Quindi pensa… Per adesso sei tu a scegliere per il tuo bambino. E se, come dici, non ha mai avuto particolari problemi di salute, non c’è bisogno del dietologo o quant’altro, starà più che bene. Io stessa fin da bambina ho sempre avuto problemi di mancanza di ferro e quando ho cominciato ad essere vegetariana la situazione non è peggiorata, anzi.
Molte cose riguardo al consumo e la utilità della carne sono delle gran bugie. E per saperne di più basta informarsi anche solo su internet, le verdure sono in grado di soddisfare tutti i bisogni dell’uomo. La natura c’ha fatto così, con una struttura da erbivori, altrimenti avremmo denti aguzzi come leoni o altre creature carnivore. (Olga)


Marco e Olesya
 
RupertData: Mercoledì, 15.10.2008, 20:45 | Messaggio # 17
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 55
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
Che tema! Infatti ho amici che sono vegetariani anche loro e ovviamente anche I loro figli e devo ammettere che sono proprio in forma, nessun problema di dottori e/o dietologi. E onestamente non capisco Nenola, perché portare dal dottore un bimbo che non è mai stato male?? Io ne sarei gioioso e non gli farei vedere il dottore neanche col binocolo! biggrin I dottori son la nostra rovina… No ok, scherzo, intendo solamente che se il bambino è sano non vedo il motivo di preoccuparsi e portarlo dal dietologo. Ma sicuramente il bimbo è tuo e tua è la scelta! Saluti a te, al tuo compagno e al vostro piccolino! hello

Rupert
 
nenolaData: Venerdì, 17.10.2008, 11:21 | Messaggio # 18
Seme
Gruppo: Utente
Messaggi: 31
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
mi spiego meglio

il consiglio mi è stato dato da una mia amica pediatra vegana,che secondo lei ci sono bisogno più controlli di un bambino alimentato con una dieta casalinga ornivora,perchè a una tenera età hanno bisogno di calcio,vitamine,sali minerali e proteine, che purtroppo da una dieta improvisata vegetariana rischi di farlo stare male,anche perchè non tutti sanno quali sono gli alimenti vegetali che contengono i vari principi adatti alla crescita di un bambino,mentre si sa benissimo tramandado dai nostri genitori come nutrire un bambino nella maniera chiamamola tradizionale.

per questo la pediatra a consigliato il dietologo,perchè la sua paura era un improovisazione della dieta,perciò seccondo il suo parere e meglio farsi aiutare da un dietologo,aggiungo io magari da una mamma che a allevato da anni bambini in questo modo non sarebbe male magari con gli anni e il diffondersi della cultura vegana riusciamo ad avere più rassicurazioni,e più informazioni da toccare con mano.

ovviamente con dieta casalinga non mi riferisco agli omogenizati che quelli si che fanno male.e commu8nque questa e stata l'unica pediatra che a detto che si può fare,gli altri storciono il naso,come se si è da un altro pianeta

ragazzi scometto che nessuno di voi ha figli..ehe happy

questa è la dieta di mio figlio

[color=blue]un pò di petto di pollo-tacchino o bue a settimana,pesce 3 volte a settimana,frutta verdura tutti i giorni a go-gò,pane ,pasta,merendine o dessert tutti i giorni in piccole porzioni,1 uovo (non tutto i resto va ai cani) ogni 3 giorni,latte di capra tutti giorni,brodo di carne una volta a settimana.

ovviamente in grandi linee non mi riccordo tutto smile

Added (17.10.2008, 11:21)
---------------------------------------------

Quote (Rupert)
E onestamente non capisco Nenola, perché portare dal dottore un bimbo che non è mai stato male?? Io ne sarei gioioso e non gli farei vedere il dottore neanche col binocolo! I dottori son la nostra rovina… No ok, scherzo, intendo solamente che se il bambino è sano non vedo il motivo di preoccuparsi e portarlo dal dietologo. Ma sicuramente il bimbo è tuo e tua è la scelta! Saluti a te, al tuo compagno e al vostro piccolino!

infatti io non c'è lo porto,ma neanche provo,se non vedo con i miei occhi bambini che stanno bene maggiando vegetariano,e poi stiamo perlando di bambini di 1 anno che il loro sviluppo perfetto e indispensabile, certo se conoscerei persone che hanno allevato figli in questo modo ne sarrei entusiasta.

ho una amica vegana,ma a sua figlia a preferito dagli la carne,una volta a settimana però gli è la da.

Messaggio modificato da nenola - Venerdì, 17.10.2008, 11:23
 
paradisiverdiData: Domenica, 19.10.2008, 02:51 | Messaggio # 19
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Quote (nenola)
ragazzi scometto che nessuno di voi ha figli..ehe happy

Almeno per quanto riguarda noi hai ragione biggrin , ma non vediamo la connessione con quello che diciamo, noi esprimiamo il nostro credo. Ci basiamo inoltre su quello che vediamo intorno a noi, ed anche molti scienziato moderni lo stanno a sottolineare sempre di più, o almeno coloro che sono andati oltre certi canoni sorpassati.
Ma basta andare di logica. Come fanno gli studiosi a capire se un animale (per esempio preistorico) fosse carnivoro o erbivoro? Non di certo guardando lo stomaco che si è disintegrato milioni di anni fa. La risposta è: lo scheletro. Osservano i denti, gli artigli. E quindi osserviamo l’uomo, che ha la struttura tipica di un erbivoro. Non abbiamo denti da lupo o artigli da leone. Anche un semplice gatto domestico, che deve predare nulla più di un topolino o un uccellino, ha armi “più letali” delle nostre deal
Questi sono indizi della natura. Non è naturale per l’uomo.

Perché la gente è diventata com’è oggigiorno? Con tutte le correnti abitudini? Ci sono molte ipotesi e la gente al giorno d’oggi fa molte cose che sono contro natura ed ecco perché il nostro pianeta sta male, muore lentamente nelle sofferenze. Ed anche questo ci mostra che stiamo percorrendo la strada sbagliata.

E quindi magiare carne ed ancor di più nutrire un bambino con la carne è contro natura. Ed è per questo che la gente si ammala di più, è più debole...
Ho visto con i miei occhi, conosciuto, bambini vegetariani e non hanno niente in meno, sono in salute e felici. (Olga)

Comunque quello che abbiamo detto non è per convincerti di qualcosa, è la tua vita, la tua scelta smile . Volevamo solo spiegare la nostra posizione.

Si, oggigiorno crescere un figlio non è facile ma comunque è sempre una questione di scelta e di solito questa scelta è in favore della “maggioranza” per il semplice fatto che è difficile andare contro corrente. Dire no ai vaccini, crescere un figlio vegetariano, ecc. Ma crediamo fermamente in quello che facciamo. E faremo. yes


Marco e Olesya
 
FrancoData: Domenica, 19.10.2008, 18:50 | Messaggio # 20
Seme
Gruppo: Vicino
Messaggi: 23
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
Quote (paradisiverdi)
Come fanno gli studiosi a capire se un animale (per esempio preistorico) fosse carnivoro o erbivoro? Non di certo guardando lo stomaco che si è disintegrato milioni di anni fa. La risposta è: lo scheletro. Osservano i denti, gli artigli. E quindi osserviamo l’uomo, che ha la struttura tipica di un erbivoro. Non abbiamo denti da lupo o artigli da leone. Anche un semplice gatto domestico, che deve predare nulla più di un topolino o un uccellino, ha armi “più letali” delle nostre

Io sono onnivoro, ma non posso negare che quanto cito sia verissimo! Ma il fatto è che l'uomo è onnivoro da così tanto tempo che il nostro organismo si è praticamente ricostruito secondo queste condizioni. Daccordo, in effetti è vero che il mangiare carne causa tanti problemi di salute, ma comparato con tutti i problemi del mondo è veramente il male minore!

Paradisi, buona fortuna nel vostro andare contro corrente smile


Franco
 
tamielData: Venerdì, 05.02.2010, 16:55 | Messaggio # 21
Seme
Gruppo: Utente
Messaggi: 36
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Paradisi,concordo appieno con voi.io ad'esempio ero un po anemica,ma da quando sono diventata vegetariana(7 anni fa),la mia anemia è misteriosamente sparita :D,e le mie analisi son sempre nella norma,anzi le mie difese immunitarie sono aumentare.
oltretutto vedo gli animali come fratelli e non è necessario che vengano uccisi x nutrire me,sto benissimo così,poi ci sarebbe anche da considerare il discorso energetico /vibrazionale,un'animale ucciso,porta in se la vibrazione di terrore,paura,dolo e morte,decisamente basse vibrazioni che non voglio immettere in me. smile


infinita luce e amore per voi
Tamiel
 
paradisiverdiData: Sabato, 06.02.2010, 02:19 | Messaggio # 22
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Si sono esattamente queste le considerazioni che ci hanno portato a nostra volta a non nutrirci di carne. E visto che è una scelta che porta del bene sotto tutti i punti di vista, perchè cambiare? smile

Marco e Olesya
 
whenleavesfallData: Sabato, 06.02.2010, 21:44 | Messaggio # 23
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 41
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
la dieta vegetariana pulisce il sangue dalle tossine che si sviluppano nel nostro corpo, nel nostro intestino e inquinano il sangue -pensate che ne ha parlato anche un medico neurochirurgo, adesso non ricordo il nome, che nel suo discorso citava addirittura una persona guarita dal parkinson!
 
mudilasData: Martedì, 09.02.2010, 19:01 | Messaggio # 24
Pianta
Gruppo: Vicino
Messaggi: 149
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
nel mese di marzo, devo andare nella Repubblica di Tuva, nella capanna degli sciamani, dove un obelisco segna l'incontro di due fiumi...
sono richiesti consigli
grazie

Marco


Ad ogni mio desiderio deve corrispondere un'azione. Nè servo nè padrone di niente e di nessuno.
 
paradisiverdiData: Mercoledì, 10.02.2010, 02:21 | Messaggio # 25
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao Mudilas! Buon viaggio! smile Tuva è un posto meraviglioso, con moltissimi fiumi e molto selvaggio in tutti i sensi. Ma se non chiediamo troppo, come mai vai lì in Marzo? Il punto è che hai detto di voler visitare un obelisco dove 2 fiumi s'incontrano e gli sciamani vanno lì una volta l'anno per incontrare il sorgere del sole nel nuovo anno che non cade come qui da noi, bensì secondo il calendario lunare e quest'anno sarà tra il 13 ed il 14 Febbraio.
Ci sono molte credenze connesse a tutto ciò, andare là per vedere i primi raggi del sole che baciano il nuovo anno, proprio in quel luogo. Quindi, come mai in Marzo?


Marco e Olesya
 
colibrìData: Mercoledì, 10.02.2010, 18:37 | Messaggio # 26
Tronchetto
Gruppo: Vicino
Messaggi: 237
Reputazione: 0
Premi:1
 
Stato: Offline
Ciao Mudilas ,si, si, facci sapere,mi affascina tutto ciò .

per me esiste solo il cammino lungo sentieri che hanno un cuore.
 
mudilasData: Giovedì, 11.02.2010, 10:56 | Messaggio # 27
Pianta
Gruppo: Vicino
Messaggi: 149
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Quote (paradisiverdi)
Ciao Mudilas! Buon viaggio! Tuva è un posto meraviglioso, con moltissimi fiumi e molto selvaggio in tutti i sensi. Ma se non chiediamo troppo, come mai vai lì in Marzo? Il punto è che hai detto di voler visitare un obelisco dove 2 fiumi s'incontrano e gli sciamani vanno lì una volta l'anno per incontrare il sorgere del sole nel nuovo anno che non cade come qui da noi, bensì secondo il calendario lunare e quest'anno sarà tra il 13 ed il 14 Febbraio.
Ci sono molte credenze connesse a tutto ciò, andare là per vedere i primi raggi del sole che baciano il nuovo anno, proprio in quel luogo. Quindi, come mai in Marzo?

scelsi marzo perchè intendo fare un viaggio piuttosto essenzialista, ed il clima un po' più mite, avrebbe potuto aiutarmi...
ecco, menomale che ho scritto, non sapevo che si incontrassero solo una volta l'anno...tutto torna...

ti sarei immensamente grato se mi potessi aiutare a reperire informazioni dettagliate su questo rituale e su come arrivare a Tuva

credo sarà per il prossimo anno, amenochè la vita non mi aiuti ad arrivarci ora...

ti ringrazio comunque infinitamente!


Ad ogni mio desiderio deve corrispondere un'azione. Nè servo nè padrone di niente e di nessuno.

Messaggio modificato da mudilas - Giovedì, 11.02.2010, 12:52
 
paradisiverdiData: Venerdì, 12.02.2010, 02:46 | Messaggio # 28
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Non ne sappiamo in verità molto sul rituale (denominato Shagaa), sappiamo che fanno un gran falò chiedendo di fronte ad esso agli spiriti che venga fatto del bene alla gente. Possiamo però dirti che in base al loro credo se uno sciamano non va ad incontrare il sole che sorge quel giorno sarà sfortunato per tutto l'anno a seguire, quindi ci vanno tutti insomma. Poi c'è anche caso che ci vadano in altri periodi dell'anno, chissà...
Ma se ci vanno in altri periodi dell'anno, quando le temperature sono più miti, d'inverno da quelle parti c'è una simpatica temperatura che va da -20 a -50, quindi Marzo è sconsigliato biggrin
Durante l'anno vanno a ripulire le sorgenti (è una specie di rituale per loro) che sono tantissime, anche se molte sono difficili da raggiungere perchè è territorio aspramente montano e non vi sono vie di comunicazione civili. Comunque anche in Agosto hanno una importante festività.
In zona c'è anche un ospedale di sciamani dove prestano cure mediante i loro rituali e nei quali è possibile rivolgersi a loro in tutta libertà ed anche farsi curare. Si dice che gli sciamani di Tuva siano molto potenti, che siano in grado di curare le persone anche in casi nei quali la medicina ufficiale non può più fare niente oppure può agire solo con operazioni, e loro risolverebbero solo tramite le loro preghiere.
C'è una parola che essi dicono, "Kamlenie", parlare con gli spiriti, che corrisponde ad uno stato di trance. Un magico rituale dove essi emettono dei suoni particolari e suonano i tamburi.
Non sappiamo esattamente come arrivarci, probabilmente esistono dei tour organizzati ma non sappiamo se li organizzano anche dall'Italia. Quel che è certo è che ti dovrai fare un bel pò di strada perchè praticamente c'è da attraversare quasi tutta la Russia! Infatti Tuva si trova tra Kazakistan, India e Cina smile


Marco e Olesya
 
mudilasData: Venerdì, 12.02.2010, 22:14 | Messaggio # 29
Pianta
Gruppo: Vicino
Messaggi: 149
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
grazie lo stesso..chiedo venia per essere andato fuori tema... la passione e la ricerca della mia verità, mi porta ad esprimermi con enfasi...

continuano ad accadermi delle cose piuttosto particolari: oggi mi ha fermato un ragazzo di colore, aveva una strana collana di legno attorno al collo; mi ha detto che il suo precedente incontro non era stato dei migliori; mi ha stretto la mano, ha detto di essere un sacerdote, mi ha detto che sono una persona di cuore, che la salute sta arrivando, che lui sa, sa tutto, (io sono stato malato per due giorni), mi ha regalato una tartarughina di legno... poi come se avesse letto nei miei pensieri, ha detto di non volere soldi, perchè lui un lavoro l'aveva e che in 10 anni di residenza a Milano non era mai passato da questa via, che il nostro incontro non era casuale; mi ha chiesto di offrirgli un caffè; siamo andati al bar, senza dire una parola, e poi ci siamo salutati, con una stretta fraterna...

Ritornando a Tuva, qualche tempo fa feci uno strano sogno, cui si sono legate delle "coincidenze"... il nomadismo, così presente anche nei pastori della sardegna, la mia terra, con quei canti gutturali, così simili...
ho scritto persino un racconto...

ci sono dei tour organizzati anche dall'Italia, piuttosto costosi... pensavo di usare solo le mie forze, tipo il protagonista di "Into the wild"...ma non vorrei fare un viaggio così lungo e solitario, non vorrei fare la sua fine, e tanto meno uccidere per mangiare...
comunque d'inverno anche in Ungheria, dove vado spesso, ci sono -27 gradi...

segnalo questo sito che ho trovato interessantissimo...
http://www.siberianshamanism.com/nuovi_t....VA.html

a presto


Ad ogni mio desiderio deve corrispondere un'azione. Nè servo nè padrone di niente e di nessuno.
 
GardnerData: Mercoledì, 17.02.2010, 21:21 | Messaggio # 30
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 64
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
tutto quello che avete detto è molto interessante! ma confesso di non aver mai sentito parlare prima d'ora delle repubblica di tuva shy tuttavia questo argomento mi affascina molto, sciamani, indiani dìamerica ecc. ma sono un profano, non ho mai approfondito troppo. in ogni caso sono stato molto preso dai vostri racconti, ci sono certe magie sulla terra delle quali noi non siamo neanche a conoscena a, molte volte
 
Forum » Dialoghiamo! » Bersò » ciao a tutti scambio lavoro
Page 2 of 3«123»
Search:

Copyright paradisiverdi © 2008 - 2016 Hosted by uCoz