Tre tipi di massaggio - Salute - Catalogo articoli - Paradisi Per l'Anima
Paradisi
        Per L'Anima
Menu del Sito


Nuovi Articoli
Il bianco mantello della decrescita
[17.02.2012]
Chiudete il coperchio del water!!!
[10.07.2011]
Come di solito la gente si rovina il destino?
[15.05.2011]
Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare
[19.03.2011]
Un Qualcosa sull'Amore
[12.02.2011]
Articoli a scelta casuale
Uscire dalla gabbia



Breve viaggio tra i materiali impiegati per la costruzione di una casa ecologica



I suoni e la parola nell’essere umano



Come coltivare il proprio giardino da Tisane



La fiaba: immagini di realtà interiori



Il nostro questionario
Pronti per la vita in ecovillaggio?

Risposte in totale: 458
Home » Articoli » Salute

Tre tipi di massaggio
Questo articolo tratta del significato e pratica del massaggio ayurvedico, più propriamente, dell'auto-massaggio. Tratteremo tre tipi di massaggio: del corpo fisico, del corpo sottile e dell'anima.
Sicuramente se digitate in internet le parole "massaggio ayurvedico" troverete tanti specialisti che vi propongono i loro servizi, e diverse immagini che mostrano persone che effettuano dei massaggi ad altre.
Non neghiamo che tutto ciò abbia ragione di esistere e di certo porta dei benefici per salute, bellezza e piacere, ma in questo articolo troverete il metodo dell'auto-massaggio. Metodo che probabilmente si rivelerà interessante per coloro che si interessano di ayurveda come antica scienza della vita, spritualità e filosofia, e non un mero trattamento di bellezza.
Auguriamo a tutti una buona lettura.


***

Il corpo fisico
. L'errore principale nel massaggio del corpo fisico è che la persona, a causa della propria pigrizia, proprio non vuole farlselo da solo. Ma il vero massaggio può essere fatto solo da soli.

Il massaggiatore di solito ottiene più benefici rispetto al paziente, e viene anche pagato per questo. L’auto-massaggio combina in se tutti i tipi di esercizi fisici, ottenendo risultati difficilmente raggiungibili tramite massaggiatore. Si possono sgranchire tutte le articolazioni e tutti i gruppi muscolari.

Il tocco di un altro corpo distrae la mente e non si riescono ad ottenere tutti i benefici, in quanto ciò tiene la persona in uno stato di tensione. Questo è un problema di fiducia in quanto prevalentemente ci fidiamo solo di noi stessi. Solo noi stessi possiamo determinare il grado di pressione, nessun terapeuta lo può individuare. Questo è molto brutto, anche considerando che si spendono dei soldi.

Durante l'auto-massaggio, per prima cosa vanno massaggiati i punti terapeutici sulle mani e questo a volte è sufficiente per guarirsi, dato che possiamo trovare tutti i punti e zone necessari.

Quindi, il problema principale del corpo è la sua rigidità, e l'olio elimina questo problema. Ma questo va fatto da soli, perché se ci facciamo servire da altri, corriamo il rischio di diventare orgogliosi, e quindi più rigidi, e l'effetto del massaggio viene annullato.

Oli per il corpo fisico. L’olio di senape e d’oliva scaldano, l’olio di cocco raffredda, e l’olio di sesamo da un effetto neutro. Prima del massaggio l’olio andrebbe un po’ riscaldato.

Sequenza nel massaggio ayurvedico. Primo l'olio viene applicato sul'ombelico che va massaggiato 20 volte in senso orario e 20 volte in senso antiorario. L’ombelico è ciò che ci unisce con la madre e la parte più importante del nostro corpo. E' associato a tutti gli organi interni del nostro corpo. E, soprattutto, esso è associato con il fuoco della digestione.

Poi massaggiate la parte superiore della testa. Questo è un luogo che ci collega con il superconscio (o Sé Superiore) e viene definito Brahma-Randha. C'è un piccolo foro a livello energetico e l'olio può penetrare direttamente nel cervello. Poi viene massaggiato il cranio intero, strofinando fin nelle radici dei capelli. Questo deve essere fatto rapidamente, con precisione, applicando l'olio sulle punte delle dita.

Procedete massaggiando le unghie di mani e piedi. Questo mantiene l’equilibrio del calcio nel corpo e previene le malattie delle unghie. Le unghie sono associate all'energia della prosperità, così è necessario prendersi cura delle unghie con molta attenzione, soprattutto le donne. Da questo dipende la prosperità del marito.

Poi viene spalmato l'interno delle narici, e delicatamente si respira. Prendendoci cura delle nostre narici ci prendiamo cura del nostro cervello, in quanto con le narici è collegato il flusso del prana nel nostro corpo. Dallo stato del naso dipende la capacità di ricordare, provare emozioni e pensare. Secondo la tradizione, durante il rapporto sessuale, per avere successo nel concepimento, il marito deve respirare attraverso la narice destra, e la moglie attraverso la sinistra. Dalla respirazione dipende tutto il nostro corpo e per questo dobbiamo imparare a regolarla. E' anche un buon aiuto contro il mal di testa.

Poi facciamo scendere una goccia di olio nelle orecchie. Si tratta di un luogo attraverso il quale penetrano nel nostro organismo gli orientamenti. E se noi non ci curiamo delle nostre orecchie, appare la disobbedienza. Proprio per questo motivo, le madri così spesso ricordano ai bambini di prendersi cura delle orecchie.

Poi il viso - fronte, guance, naso. Questo impedisce il raffreddore.

Poi, il massaggio della schiena partendo dal collo, poi le spalle, le ascelle e poi di nuovo. Poi i reni.

Poi il torace e l'addome.

Poi la mano e il polso.

Poi le gambe e i piedi.

Per tutto questo ci si dovrebbe impiegare non più di soli 10-15 minuti. Qualunque altra sequenza non è vedica, e può essere nociva.

Dopo il massaggio è possibile fare il bagno, ma senza sapone, e asciugandosi molto delicatamente, altrimenti l'olio va via, e l'effetto si potrebbe annullare.

La mano principale per massaggiare è la destra, perché porta più energia.

E’ meglio andare fuori non prima di 1 ora dopo il massaggio.

***

La stessa cosa accade durante un massaggio di un corpo sottile. L’uomo è abituato ad andare sul divano, rilassarsi e guardare la TV. Non vi è processo di riflessione. Si può sempre cambiare canale per un programma più divertente. Questo è come pagare un massaggiatore, unicamente per la TV si paga solo per l'elettricità.

Il vero massaggio di un corpo sottile comincia quando volontariamente cominciate ad ascoltare una persona dal vivo. E non solo ascoltare ma anche scrivere quello che dice, riflettere e fare delle domande. Egli non è come un bel programma a portata di telecomando. Questo è un vero e proprio auto-massaggio per la mente. La differenza è evidente. E questo è l'unico modo per sviluppare la vostra mente. Anche la lettura di un libro non porta ad un tale effetto, dal momento che può essere sempre chiuso e se ne può aprire un altro, oppure leggere il giornale. E, soprattutto, ad un libro è impossibile fare una domanda...

E in questo caso, la rigidità del corpo sottile è anche eliminata attraverso una comunicazione diretta. Senza la comunicazione diretta, la conoscenza evoca l'orgoglio e la conduce di nuovo verso la rigidità che elimina l'uso indipendente dell’apprendimento.

Gli oli per la mente sono la consapevolezza di cosa la felicità sia e dove ne sia la sua fonte, come ottenerla e trasmetterla agli altri.

***

E la stessa cosa succede durante un massaggio dell'anima. Alla maggior parte della gente piace una meditazione silenziosa. Sdraiati e silenti, godendosi l’assenza di rumori. E' solo una sottile forma di sesso. Il vero massaggio dell'anima inizia con la ripetizione attiva del nome di Dio. L’anima malata si ribella, perché dovrei ripetere il nome di Dio? L'uomo è così nervoso perché il suo sogno è che tutti gli altri ripetano il suo nome. Nulla è così bello da ascoltare, il nostro nome nella bocca degli altri.

Grazie a questo siamo in grado di eliminare anche la durezza del nostro cuore e anima. Se non ripetiamo il nome di Dio, necessariamente vorremo sentire il nostro nome ripetuto dagli altri, ma ciò è una vera morte dell'anima.

Il nome di Dio – questo è olio per l'anima. Ognuno prende l’"olio" che corrisponde al suo credo.


(tradotto da: paradisiverdi)
Categoria: Salute | Aggiunto da: paradisiverdi (02.01.2011)
Visto: 3266 | Comments: 2




Commenti in totale: 0
Discutiamo insieme questo articolo nel FORUM
Solo utenti registrati possono aggiungere commenti.
[ Registrati | Login ]
Annuncio


Amici di ParadisiVerdi, il 10% di sconto per voi sui libri di Megre! Codice sconto MO1, cliccate qui!


Novità in Cinema Verde
Comprare, buttare, comprare
Film
Babies
Film
Report - Il boccone del prete
Film
La vita emotiva degli animali da fattoria
Film
Il Vento fa il Suo Giro
Film
Nuovi File
L'orto didattico
[03.01.2010]

Tecnologia RFID. Il nostro bisogno di schiavitù?
[14.11.2009]

Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO
[27.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 21-27 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 10-20 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Amici del Sito
Selvatici

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina

Un diavoletto naturalista

Il Mondo (é) SOSTENIBILE

Vivere Altrimenti

Dianusa - 'I Cedri Sonori' in Romania

Giardino

Arredo giardino

Fiori

Giardino
Luna Oggi
Il pulsante di Paradisi




Se volete fare uno scambio di banner o link, cliccate qui!
Statistica

Cerca
Copyright paradisiverdi © 2008 - 2016 Hosted by uCoz