Ippopotamo eroe - 9 April 2011 - Paradisi Per l'Anima
Paradisi
        Per L'Anima
Menu del Sito


Nuovi Articoli
Il bianco mantello della decrescita
[17.02.2012]
Chiudete il coperchio del water!!!
[10.07.2011]
Come di solito la gente si rovina il destino?
[15.05.2011]
Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare
[19.03.2011]
Un Qualcosa sull'Amore
[12.02.2011]
Articoli a scelta casuale
La legittimità delle terapie naturali



Energybox: tecnologia Haarp



Come coltivare il proprio giardino da Tisane



David Chameides, il “magazziniere”!



agricoltura sinergica



Il nostro questionario
Pronti per la vita in ecovillaggio?

Risposte in totale: 458
Home » 2011 » Aprile » 9 » Ippopotamo eroe
Ippopotamo eroe
01:19
Bloccato su una roccia in un fiume infestato da coccodrilli, questo gnu deve avere temuto per la sua vita.
E' separato dal resto della mandria con un gruppo di ippopotami che le chiudono la strada, la prospettiva per l'animale non sembrava attraente.

Ma poi con un atto di incredibile compassione, uno degli ippopotami di passaggio, che si trovava vicino allo gnu gli dà una spinta con la gamba per impostarlo sul suo cammino.

L'ippopotamo ha pietà sulla creatura che lotta per la vita e lo ripara con le sue enomi mascelle e lo solleva dalla roccia dove era incastrato.
Lo gnu è stato poi rilasciato dalla roccia e ha cercato di unirsi al resto della sua mandria che aveva attraversato il fiume Masai durante la migrazione annua nel Masai Mara, in Kenya.


Purtroppo nonostante i vari tentativi dell'ippopotamo per aiutare l'animale ad attraversare il fiume, lo gnu è a causa della schiena rotta.


Il fotografo Mitchell Krog, 39, ha detto: "uno degli ippopotami più maturi alla fine è andato molto vicino allo gnu e ha provato a spostarlo diverse volte per vedere se egli potreva liberare l'animale dalle rocce.
«L'ippopotamo aveva percepito che lo gnu era ferito e non aveva alcuna possibilità di sopravvivenza. Non capita spesso che un animale come l'ippopotamo mostra un lato più dolce.

«Questo si è rivelato inutile e alla fine questo stesso ippopotamo afferrato lo gnu sulla schiena, utilizzando la sua bocca e lo ha trascinato lontano delle rocce e in una sezione più profonda del fiume dove poi lo ha rilasciato nel flusso di fiume."


Tratto da: dailymail.co.uk

Visto: 1130 | Aggiunto da: paradisiverdi
Commenti in totale: 0
Solo utenti registrati possono aggiungere commenti.
[ Registrati | Login ]
Annuncio


Amici di ParadisiVerdi, il 10% di sconto per voi sui libri di Megre! Codice sconto MO1, cliccate qui!


Novità in Cinema Verde
Comprare, buttare, comprare
Film
Babies
Film
Report - Il boccone del prete
Film
La vita emotiva degli animali da fattoria
Film
Il Vento fa il Suo Giro
Film
Nuovi File
L'orto didattico
[03.01.2010]

Tecnologia RFID. Il nostro bisogno di schiavitù?
[14.11.2009]

Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO
[27.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 21-27 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 10-20 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Amici del Sito
Selvatici

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina

Un diavoletto naturalista

Il Mondo (é) SOSTENIBILE

Vivere Altrimenti

Dianusa - 'I Cedri Sonori' in Romania

Giardino

Arredo giardino

Fiori

Giardino
Luna Oggi
Il pulsante di Paradisi




Se volete fare uno scambio di banner o link, cliccate qui!
Statistica

Cerca
Copyright paradisiverdi © 2008 - 2016 Hosted by uCoz