Paradisi
        Per L'Anima
Menu del Sito


Nuovi Articoli
Il bianco mantello della decrescita
[17.02.2012]
Chiudete il coperchio del water!!!
[10.07.2011]
Come di solito la gente si rovina il destino?
[15.05.2011]
Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare
[19.03.2011]
Un Qualcosa sull'Amore
[12.02.2011]
Articoli a scelta casuale
La fiaba: immagini di realtà interiori



Energie rinnovabili e inquinamento dei paesaggi



Il Natale. Ma di chi? Un viaggio nelle origini



Il segreto dell’effetto placebo



Torta delle feste Vegan



Il nostro questionario
Pronti per la vita in ecovillaggio?

Risposte in totale: 460
Home » 2009 » Aprile » 25 » Lettera alla Terra
Lettera alla Terra
02:16
Lo so, cara Terra, che questa lettera non cambierà le cose per te. Una carezza gentile sarebbe meglio di tutte le lettere del mondo. Ci siamo dimenticati che sei viva, camminiamo su di te e non guardiamo neanche giù. Abbiamo ricoperto la tua pelle di asfalto/cancro, preso il tuo sangue e l’abbiamo usato come combustibile per i nostri veicoli, che sono pesanti per te che si, sei grande, ma anche sensibile!
Perdonaci Madre Terra. E si, lo so che le scuse non cambieranno le cose per te. Una carezza gentile sarebbe meglio di tutte le scuse del mondo.
Sentiamo continuamente queste notizie “…la terra continua a tremare…” e l’attenzione di tutti e per le case distrutte ed il dolore della gente. Cosa giustissima, per carità, ma chi pensa a te! Al dolore che sopporti. Io lo faccio! Ed anche altri, come me. E ti facciamo la promessa che faremo di tutto per farti sentire meglio.
Si, lo so che queste promesse non cambieranno le cose per te. Una carezza gentile sarebbe meglio di tutte le promesse del mondo.
Bisogna finalmente rendersi conto che di un terremoto o di altri disastri naturali siamo responsabili noi stessi! Continui a tremare, probabilmente ti senti molto male…

Beh, in verità questa lettera è più per la gente, le scuse si fanno per alleggerire le coscienze e le promesse è meglio farle in silenzio ma poi agire.
Ma pensiamo di essere sulla buona strada! Stiamo progettando il nostro ecovillaggio che non avrà spazio per le parole vuote, dove le nostre mani daranno gentili carezze e, chissà, altri vedendoci seguiranno l’esempio.
Ma anche adesso tutti noi possiamo fare qualcosa. A tutti coloro che importa, che vadano fuori ed accarezzino la nostra Terra, come si carezza un bambino o il cane e gatto preferiti… Come un essere vivo! Vedrete che la Terra risponderà, con gratitudine. E smetterà di tremare.
Aiutiamola, mostriamole il nostro amore.


Se volete condividere con noi la vostra esperienza nel carezzare la Terra o semplicemente dire la vostra, cliccate QUI.

Se avete un sito o un blog e volete sostenere questa iniziativa, potete piazzare questo pulsante.





Visto: 75088 | Aggiunto da: paradisiverdi
Commenti in totale: 6
07.04.2012 Spam
6. dsfeea (dsfeea)
:-) bellissima la lettera...

23.03.2012 Spam
5. DaniellaNen (DaniellaNen)
a me piace molto questo sito, complimenti vivissimi! e grazie per questa toccante lettera alla terra che ha tanto bisogno di tutte le nostre attenzioni

19.11.2010 Spam
4. teresa
Spesso tolgo le scarpe e a piedi nudi affondo i miei passi tra le zolle della terra appena arata...
vi assiciro che sono io a ricevere le sue carezze e tanta serenità

26.04.2009 Spam
3. pace (pace)
grazie per questa dolce lettera destinata alla creatura che ci ospita!!io adoro lavorare con le mani...mi piace sporcarmele con essa(non voglio mai usare i guanti se lavoro con i fiori,l'orto o il giardino..)e soprattutto è bello quando la terra si incastra sotto le unghie ..sentire il suo profumo quando la bagni...e poi lavarla via dalle mani e vederla unirsi con la sorella acqua...ohh madre terra come sei fresca,accogliente quando ti tocco!!!

26.04.2009 Spam
2. Adelmo Taddei (Adelmo)
Quindi io Adelmo posso dire che questa iniziativa mi piacve motlo. Io lavoro spesso a contatto con la terrra e volendo ho tutte le possibilita che voglio di parlarci.sembra infatti difficile convincersim che si tratta di una creaturta vivente . certo, si sa, ma quando la tocchi qusta sensazione e’difficile da provare specialmente se non ti concentri.ma io ci ho provato ed e’stato bello.mi rendo conto che in ogni caso ci sia un certo imbarzzo nella gente a fare una cosa cosi ma vi garantisco cghe facendolo si diventa un po piu rispettosi e consapevoli. Pero se magari lo si insegna ai bambimni fin dalla tenera eta’ ,quando sono grandi, non sono in grado di fare le nefandezze che abbiamo fatto noi.anche se quardandio agli animali..come sono trattati..comunque sconfiniamo nella filosofia.vi dico solo che e’stato bello,grazie per questa iniziative che e’ cibo per la ment.e

25.04.2009 Spam
1. bertelli.patrizia@hotmail.it (angel64)
Bella davvero questa iniziativa caro paradisi....anche se in fondo nn ce niente di bello.....ma soffermarci veramente che se la terra trema e se da ogni parte del mondo ci sono disastri qualcosa la terra ci stà dicendo....tutta quest acqua....stà piangendo.eppure ogni giorno dovremmo essere grati a lei...che cidà la possibilità tt i giorni...di respirare,di vivere dandoci frutti e fiori......da oggi anchio sarò più attenta a te cara mia terra.e grazie anche a te paradisi...un abbraccio.

Solo utenti registrati possono aggiungere commenti.
[ Registrati | Login ]
Annuncio


Amici di ParadisiVerdi, il 10% di sconto per voi sui libri di Megre! Codice sconto MO1, cliccate qui!


Novità in Cinema Verde
Comprare, buttare, comprare
Film
Babies
Film
Report - Il boccone del prete
Film
La vita emotiva degli animali da fattoria
Film
Il Vento fa il Suo Giro
Film
Nuovi File
L'orto didattico
[03.01.2010]

Tecnologia RFID. Il nostro bisogno di schiavitù?
[14.11.2009]

Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO
[27.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 21-27 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 10-20 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Amici del Sito
Selvatici

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina

Un diavoletto naturalista

Il Mondo (é) SOSTENIBILE

Vivere Altrimenti

Dianusa - 'I Cedri Sonori' in Romania

Giardino

Arredo giardino

Fiori

Giardino
Luna Oggi
Il pulsante di Paradisi




Se volete fare uno scambio di banner o link, cliccate qui!
Statistica

Cerca
Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz