Festa delle donne? - 8 March 2009 - Paradisi Per l'Anima
Paradisi
        Per L'Anima
Menu del Sito


Nuovi Articoli
Il bianco mantello della decrescita
[17.02.2012]
Chiudete il coperchio del water!!!
[10.07.2011]
Come di solito la gente si rovina il destino?
[15.05.2011]
Fukushima ovvero il crollo del paradigma nucleare
[19.03.2011]
Un Qualcosa sull'Amore
[12.02.2011]
Articoli a scelta casuale
il mito farmacovaccini...



Pane e lievito fatti in casa.



COS’E’ UN ECOVILLAGGIO?



Il bianco mantello della decrescita



Gli animali ci avvertono dell'arrivo del terremoto



Il nostro questionario
Pronti per la vita in ecovillaggio?

Risposte in totale: 458
Home » 2009 » Marzo » 8 » Festa delle donne?
Festa delle donne?
01:06
Ciao a tutti e buona festa della donna a tutte le nostre sostenitrici e non solo! Anche se, in verità, volevamo pubblicare la storia che spiega le origini di questa festività, in quanto il suo significato è forse un pò lontano da quello che tutti pensavamo di conoscere.
Le origini della festa dell'8 Marzo risalgono al lontano 1908, quando, pochi giorni prima di questa data, a New York, le operaie dell'industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, finché l'8 marzo il proprietario Mr. Johnson, bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire. Allo stabilimento venne appiccato il fuoco e le 129 operaie prigioniere all'interno morirono arse dalle fiamme. Successivamente questa data venne proposta come giornata di lotta internazionale, a favore delle donne, da Rosa Luxemburg, proprio in ricordo della tragedia.
Questo triste accadimento, ha dato il via negli anni immediatamente successivi ad una serie di celebrazioni che i primi tempi erano circoscritte agli Stati Uniti e avevano come unico scopo il ricordo della orribile fine fatta dalle operaie morte nel rogo della fabbrica.

Per concludere ci terremmo a precisare che il rispetto e l'amore vanno dimostrati ogni giorno, a prescindere che sia la festa della donna, dell'uomo o del gatto oppure nessuna festa. Ogni giorno dovrebbe essere la festa di tutti, senza distinzioni di sesso o specie. Tutti siamo importanti: il giorno non esiste senza la notte, l'estate non esiste senza l'inverno e viceversa. Auguri di nuovo a tutti quanti per ogni giorno!

Visto: 540 | Aggiunto da: paradisiverdi
Commenti in totale: 2
09.03.2009 Spam
2. marina (arwen)
Ho visto un film sulla storia di quelle sfortunate operaie ma non ricordo il titolo....
Cmq...w tuttiiii.....marina. biggrin

08.03.2009 Spam
1. Adelmo Taddei (Adelmo)
Concordo pienamentre paradisi nma colgo comunque l'occasione per fare gli auguri a tutte le donen e a mia moglie! flower

Solo utenti registrati possono aggiungere commenti.
[ Registrati | Login ]
Annuncio


Amici di ParadisiVerdi, il 10% di sconto per voi sui libri di Megre! Codice sconto MO1, cliccate qui!


Novità in Cinema Verde
Comprare, buttare, comprare
Film
Babies
Film
Report - Il boccone del prete
Film
La vita emotiva degli animali da fattoria
Film
Il Vento fa il Suo Giro
Film
Nuovi File
L'orto didattico
[03.01.2010]

Tecnologia RFID. Il nostro bisogno di schiavitù?
[14.11.2009]

Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO
[27.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 21-27 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Antoine de Saint-Exupéry - Il Piccolo Principe (capitoli 10-20 + PDF da scaricare)
[12.07.2009]

Amici del Sito
Selvatici

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina

Un diavoletto naturalista

Il Mondo (é) SOSTENIBILE

Vivere Altrimenti

Dianusa - 'I Cedri Sonori' in Romania

Giardino

Arredo giardino

Fiori

Giardino
Luna Oggi
Il pulsante di Paradisi




Se volete fare uno scambio di banner o link, cliccate qui!
Statistica

Cerca
Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz