PROGETTO FENIX...verso il risveglio! - Forum
Paradisi
        Per L'Anima
[ Nuovi messaggi · Utenti · Forum rules · Cerca · RSS ]
Page 1 of 212»
Forum » Ecovillaggi » Creiamone uno nuovo!! » PROGETTO FENIX...verso il risveglio!
PROGETTO FENIX...verso il risveglio!
IrrequietaMenteData: Domenica, 13.02.2011, 15:46 | Messaggio # 1
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 47
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao a tutti,
navigando e navigando, ho trovato anche questo progetto interessante...
questa volta si tratta di riqualificare paesi abbandonati (che come sappiamo, in Italia non mancano) attraverso l'aiuto di sovvenzioni statali ed europee. La mente e la mano che sta dietro a questo progetto è Massimiliano Bernabovi che, devo dire, è veramente da apprezzare per l'impegno che sta mettendo nell'informare e nell'agire al fine di risvegliare le persone concretamente, attraverso più canali (radio-facebook-blog-raccolta firme ecc).
Potete seguire le sue linee di pensiero ascoltando la sua radio:

http://www.spreaker.com/show/radio_non_lo_sai

e potete vedere i dettagli dell'organizzatissimo progetto di ecovillaggio qui:

http://maxv2.bloog.it/news-cronologiche-del-progetto

http://www.scribd.com/doc/48090475/Project-Fenix2b

e se volete fare qualcosa anche per dire solamente "io non ci sto!" potete aderire alla raccolta firme con VALORE LEGALE, aprite qui:

http://unionedelrisveglio.blogspot.com/2010....he.html

Se tutto questo vi ha incuriosito e volete indagare oltre (anche per chi ha facebook), i link per farlo sono:

http://unionedelrisveglio.blogspot.com/2011....-e.html

http://www.facebook.com/group.p....sk=wall

http://www.facebook.com/group.p....?v=info

Evviva chi si impegna per cambiare il mondo!!!!!
tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue tongue

 
paradisiverdiData: Lunedì, 14.02.2011, 00:52 | Messaggio # 2
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Grazie Irrequieta! Sembra una cosa veramente bella! Noi come sempre abbiamo avuto i nostri dubbi leggendo, anche dopo aver letto e riletto il progetto più volte, siam fatti così biggrin Però ci intriga molto ed abbiamo già spedito una mail chiedendo chiarimenti, vi teniamo aggiornati!

Marco e Olesya
 
paradisiverdiData: Martedì, 15.02.2011, 00:31 | Messaggio # 3
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao ragazzi, allora abbiamo ricevuto risposta! Che pubblichiamo prontamente:

"Ciao,

rispondo subito alla domanda a cui tengo di piu', gli animali servono solo per produrre latte, uova e derivati, la prima persona che avra' il coraggio di ucciderne uno per mangiarlo, non fara' piu' parte del villaggio, non ha compreso i valori di rispetto
e unione terra-uomo.
Noi siamo aperti a tutti, la nostra iniziativa iniziera' non appena faremo fermare lo sciempio ambientale, che stanno
procurando le scie chimiche, portato a termine quel proggetto "no scie chimiche" avuti risultato positivo alle nostre richieste.
Inizieremo il Progetto Fenix il sito di aggiornamento del Fenix Project e' http://maxv2.bloog.it/news-cronologiche-del-progetto
"

Dunque rimaniamo sintonizzati! wink


Marco e Olesya
 
IrrequietaMenteData: Martedì, 15.02.2011, 15:17 | Messaggio # 4
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 47
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Non avevo dubbi per quanto riguarda la questione animali...
ragazzi diffondete anche voi la raccolta firme sulle scie chimiche cry ...spargete la voce!!! surprised surprised surprised
 
paradisiverdiData: Mercoledì, 16.02.2011, 00:30 | Messaggio # 5
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Quote (IrrequietaMente)
Non avevo dubbi per quanto riguarda la questione animali...

Noi si perché leggendo il progetto non abbiamo trovato dove fosse scritto, prevalentemente danno rilievo specialmente a quelli che sanno fare vari mestieri che sono elencati là. Tant'è che abbiamo poi ricevuto una seconda lettera dove era scritto: "Dal punto di vista alimentare se si e' vicino ad un fiume nessuno vieta la pesca, ma l' uccisione di animali si, gli animali servono solo per essere allevati come api, galline, mucche, per avere latte, uova e miele"
Anche i pesci sono animali, eh! Noi capiamo tutte le scelte, ma per noi personalmente questa non è una buona scelta... E se parliamo di animali non è che esistano animali privilegiati e meno. Ma è solo il nostro pensiero.

In ogni caso sicuramente rimane un progetto molto valido, e per quanto riguarda il diffondere la raccolta di firme, il fatto è che ne esiste solo una versione cartacea, sicuramente così la cosa diventa più seria. Lui ci ha proposto di spedirci i file per scaricare i moduli per le firme, ma noi proprio non ne abbiamo il tempo. Se tu hai tempo possiamo inoltrarti il materiale per fare poi la raccolta firme, se magari conosci molta gente all’università che potrebbe essere interessata.


Marco e Olesya
 
IrrequietaMenteData: Martedì, 22.02.2011, 11:54 | Messaggio # 6
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 47
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
ma il materiale che dite voi sono gli stessi file che si possono scaricare dalle rete vero? cioè il modulo di raccolta firme per i "privati" e quello per i siti internet...perchè se è così non c'è bisogno che me li mandiate...ci sono già in rete...
comunque quando dicevo "diffondete la raccolta firme" intendevo di fare quel che potevate, al limite solo un foglio con le vostre due firme e qualcuna di qualche altro vostro conoscente che vuole aderire...so che ognuno più di tanto non riesce a fare, però quel qualcosina è giusto farlo...almeno per non rimanere indifferenti di fronte a questi fatti così angoscianti...
 
paradisiverdiData: Giovedì, 24.02.2011, 01:10 | Messaggio # 7
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Si si, sono gli stessi file, quindi puoi comodamente scaricare e dopo aver raccolto le firme puoi spedire il tutto all'indirizzo indicato nel sito smile

Marco e Olesya
 
IrrequietaMenteData: Giovedì, 24.02.2011, 14:29 | Messaggio # 8
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 47
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Comunque invito di nuovo tutti, a stampare questo foglio di raccolta firme contro le scie chimiche
http://www.scribd.com/doc/48568052/raccolta-firme-sciechimiche
e a spedirlo in una busta chiusa a Massimo Bernabovi, che si sta dedicando con impegno e passione a questa campagna. Ho indicato questo nuovo link perchè mi sono accorta che quello di prima non apriva il documento pdf. Ricordo a tutti che questa raccolta firme su carta reale, è da ritenersi valida giuridicamente, al contrario delle petizioni on-line, che servono solo a fini statistici.
La campagna è stata "pubblicizzata" anche su altri siti come ed esempio Sciechimiche.org e sta girando su Facebook. La consegna delle firme a vari rappresentanti del governo sarà filmata e trasmessa su internet. Quindi insomma...è una cosa seria.
Grazie a tutti
 
john-il-rossoData: Sabato, 26.02.2011, 18:09 | Messaggio # 9
Nuovo arrivato
Gruppo: Vicino
Messaggi: 18
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
ma allora il progetto fenix è in standby da quel che ho capito?
 
IrrequietaMenteData: Sabato, 26.02.2011, 23:10 | Messaggio # 10
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 47
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Credo di si, o perlomeno è prioritaria la raccolta firme sulle scie chimiche che si chiuderà alla fine di marzo. Poi si prenderà in considerazione il progetto Fenix...
mi è venuto in mente, e forse a qualcuno può interessare...che su questo sito
http://www.workingcapital.telecomitalia.it/
c'è un concorso rivolto "ai nuovi mille" che rifaranno l'Italia....si tratta di un concorso in cui proporre dei progetti che potrebbero venire finanziati da Telecom e c'è una sezione riservata proprio alle proposte di ecosostenibilità...
magari... un ecovillaggio...ci sta... happy ...che ne dite?
 
paradisiverdiData: Domenica, 27.02.2011, 01:06 | Messaggio # 11
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Si è un po' in stand by come ha detto IrrequietaMente la priorità ora va allle scie chimiche, ma in ogni caso loro spediscono già il progetto ai vari comuni, anche per vedere già ora che riscontro si può avere.
E grazie per le info sui nuovi mille! Anche se abbiamo visto che si tratta di un progetto rivolto agli impenditori, guarda qui: “Working Capital è un progetto che si propone di sostenere l'innovazione italiana, le iniziative imprenditoriali e i progetti di ricerca fornendo ampio supporto per la loro realizzazione.”
Noi non siamo ne imprenditori ne ricercatori. Siamo praticamente una cosa no-profit. Però tentar non nuoce smile Proviamoci in ogni caso!
Pensiamo di proporre questo: http://paradisiverdi.ucoz.com/blog....6-21-19


Marco e Olesya
 
IrrequietaMenteData: Domenica, 27.02.2011, 11:28 | Messaggio # 12
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 47
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Si buona idea, non l'ho letto ancora tutto ma lo farò..comunque deve essere integrato all'interno di un progetto più ampio...vi faccio vedere ad esempio il lunghissimo e dettagliatissimo "Business Plan" dell'associazione irlandese Lammas che sta lottando per la costruzione di comunità ecosostenibili...si tratta di un vero e proprio plico di documenti!!!!

http://www.lammas.org.uk/ecovillage/proposal.htm

Se vi andate a leggere ogni singolo file, noterete che il progetto è talmente dettagliato che non può certo passare inosservato!
Comunque sia non credo che il working capital sia rivolto agli imprenditori...ma ai giovani che decidono di intraprendere un'attività imprenditoriale...e lo so, "ecovillaggio" e "attività imprenditoriale" suonano veramente male assieme, però se è un modo per ottenere finanziamenti...benvenga...poveracci noi slirati! wacko
Però bisogna vedere i vincoli della cosa e a questo punto poi mi viene da dire meglio liberi che sotto vincoli e ricatti, fai quello che puoi con ciò che hai e non chiedere niente a nessuno, soprattutto poi se si tratta di società quotate in borsa che vivono di profitto...è un paradosso: per cercare di essere auto-sufficiente devi dipendere dai finanziamenti di qualcuno oppure devi lavorare (e quindi fare lo schiavo) tot. anni....

 
paradisiverdiData: Lunedì, 28.02.2011, 01:24 | Messaggio # 13
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Si si, ovviamente dovrà essere rielaborato pertinentemente ma già avere una buona base aiuta smile Inoltre Olesya già ne sa qualcosa di business plan perché ha studiato economia internazionale all'università.
Ci vorrà un po' di tempo perché come ormai sapete bene non abbiamo molto tempo a causa del lavoro, ma ci proviamo!


Marco e Olesya
 
maximilianData: Mercoledì, 08.06.2011, 17:02 | Messaggio # 14
Nuovo arrivato
Gruppo: Vicino
Messaggi: 2
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao a tutti,
Sono, anzi siamo gli ideatori del progetto FENIX che ora si trova qui : http://www.scribd.com/doc....r3nbehz

il progetto non e' in Standby o chiuso ma in piena attivita' e chiunque voglia partecipare basta che si faccia avanti : http://www.facebook.com/home.php?sk=group_227836277242707&ap=1

Abbiamo dovuto depositare presso un notaio il progetto in modo da assicurare a tutti i partecipanti che siamo gli unici ad avere il brevetto, della finalita' del progetto, e quindi non e' possibile che altri copino o divulghino il contenuo seppur modificato per questioni di sicurezza. e per garantire di non essere intralciati in questa importante realizzazione.

Abbiamo chiesto finanziamenti a livello europeo e fornito le cartografie di alcuni paesi interessanti ma se vogliamo avere i sovvenzionamenti Europei per il proggetto dobbiamo costituire una societa' con Amministratore, 2 delegati e i partecipanti. allegare il progetto e il paese scelto tutti assieme. Ho vari PDF che invio a chi e' interessato con paesi foto e planimetrie, ma si decide tutti assieme per questo ci si riunisce o su Skype o altrove per discuterne....

Piu' si e' piu' si possono dividere i compiti in questa prima fase, e velocizzarla. Chi e' ancora interessato o vuole info per partecipare basta che mi mandi una mail a massimiliano.bernabovi@fastwebnet.it con OGGETTO fenix. scrivendomi nome, contatto e che e' interessato al proggetto oppure quanti sono...

ciao ragazzi complimenti per il forum....

Added (08.06.2011, 16:56)
---------------------------------------------
per quanto riguarda i nuovi mille e siccome stiamo procedendo per la costituzione di una societa' denominata FENIX altrimenti non ci e' possibile chiedere sovvenzionamenti che in base al progetto possono essere anche di oltre 200 mila euro, possiamo provare a sentire cosa dicono, grazie per la dritta....

aspetto candidature per il proggetto Fenix, ciao
Max

Added (08.06.2011, 17:02)
---------------------------------------------
p.s. : energia elettrica abbiamo gia' testato, ogni abitazione puo' scegliere tra moto perpetuo ed energia solare entrambi funzionano hanno costi diversi. verranno sperimentate nuove tipologie di energia con la strumentazione idonea, e non e' detto che nascano brevetti, proprio da un paesino fenix su una tranquilla montagna, sarebbe stupendo voi che ne dite? biggrin

ciao


Progetto fenix
 
colibrìData: Domenica, 12.06.2011, 22:31 | Messaggio # 15
Tronchetto
Gruppo: Vicino
Messaggi: 237
Reputazione: 0
Premi:1
 
Stato: Offline
Quote (maximilian)
no, anzi siamo gli ideatori del progetto FENIX che ora si trova qui : http://www.scribd.com/doc....r3nbehz

Ciao ma li ho provati tutti sia questo che i precedenti tutti mi dicono "cancellato" perchè?


per me esiste solo il cammino lungo sentieri che hanno un cuore.
 
Forum » Ecovillaggi » Creiamone uno nuovo!! » PROGETTO FENIX...verso il risveglio!
Page 1 of 212»
Search:

Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz