Vegetariani a quattro zampe - Forum
Paradisi
        Per L'Anima
[ Nuovi messaggi · Utenti · Forum rules · Cerca · RSS ]
Page 1 of 3123»
Forum » Dialoghiamo! » Discussioni su articoli, news, ecc. » Vegetariani a quattro zampe (La carne non è obbligatoria per i nostri amici animali?)
Vegetariani a quattro zampe
FrancoData: Lunedì, 14.07.2008, 02:09 | Messaggio # 1
Seme
Gruppo: Vicino
Messaggi: 23
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao, sono Franco, scrivo da Milano. Anche io già da tempo sono interessato all'idea dell'ecovillaggio e sto cercando di organizzarmi con alcuni amici per riuscire a far qualcosa in campagna. Premetto: io non sono vegetariano, mangio di tutto, anche se con moderazione. Beh, qui leggo che biosgnerebbe rendere gli animali vegetariani, è contronatura! ba bene adottare una qualche filosofia fra noi persone, questione di gusti e scelte. Ma povere bestie! Sono carnivori e cacciatori da sempre i cani e i gatti!

Franco
 
paradisiverdiData: Lunedì, 14.07.2008, 02:22 | Messaggio # 2
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
E sicuramente come dici quando gli animali vivono in natura e di conseguenza i gatti cacciano i topi, ecc. Ma quando un animale vive con delle persone e queste persone sono vegetariane, non è che queste vadano poi a comprar la carne. Ed è una soluzione normalissima.
Noi per esempio abbiamo un gatto che adora le verdure e non abbiamo mai neanche provato a farlo diventare vegetariano. E' la sua scelta. Di fronte ai croccantini o alla carne, si, mangia, ma normale... Fategli vedere una foglia di insalata e diventa matto! Quindi non è nessuna forzatura, più salute per lui e per altri animali smile


Marco e Olesya
 
FrancoData: Lunedì, 14.07.2008, 02:27 | Messaggio # 3
Seme
Gruppo: Vicino
Messaggi: 23
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
Si ok se è una sua scelta buon per lui ma mi sembra di capire dall'articolo che si parli di rendere cani e gatti vegetariani contro la loro volontà...

Franco
 
paradisiverdiData: Lunedì, 14.07.2008, 03:09 | Messaggio # 4
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Nessuno parla di farlo contro la volontà. E’ stato cercato di trovare (e sembra sia stata effettivamente trovata) la soluzione per far apprezzare agli animali questo tipo di dieta e ricevere tutti i fermenti necessari da essa. E quindi coloro che ritengono che l’assassinio di un animale equivalga all’assassinio di un uomo non dovranno acquistare cadaveri… E tutti sono felici, sia padrone che animale ok

Marco e Olesya
 
FrancoData: Lunedì, 14.07.2008, 03:18 | Messaggio # 5
Seme
Gruppo: Vicino
Messaggi: 23
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
Sarà anche così ma al mio gatto do di solito i miei scarti e quando c'è bistecca si lecca i baffi, le verdure neanche le guarda, come se non ci fossero... Quindi nel mio caso sarebbe controproducente e, onestamente, non ne vedo il motivo... Inoltre, gli animali che compriamo sono già stati uccisi, sarebbe uno spreco poi lasciarli marcire lì. Non è che se io o il mio gatto diventiamo vegetariani gli animali del macellaio risorgono. E poi dai! Le salsicce sono buone!

Franco
 
paradisiverdiData: Lunedì, 14.07.2008, 03:28 | Messaggio # 6
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Si, nel tuo caso non c'è veramente bisogno di cambiare le abitudini alimentari del tuo gatto. L'articolo riguardava coloro che non vogliono partecipare agli assassini di altri animali in favore dei loro. Ed anche per coloro che credono che si possa migliorare un pò questo mondo.
Hey, Franco, credi di più in te stesso! Se tutti la pensassero come te il mondo sarebbe ancora peggiore... Noi siamo in grado di cambiare le cose! Niente resurrezioni, certo. Ma se grazie a noi meno animali vengono via via uccisi, è già qualcosa! Ma comunque, tanti auguri a te e al tuo gatto smile


Marco e Olesya
 
FrancoData: Lunedì, 14.07.2008, 03:51 | Messaggio # 7
Seme
Gruppo: Vicino
Messaggi: 23
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
Eh, peggiore... Adesso non esageriamo! La catena alimentare è questa da sempre, io non sono daccordo... E poi per rispondere in maniera ancora più completa volevo parlare della mia idea di ecovillaggio, perchè in qualche modo si collega. Io vorrei reinstaurare la vita semplice di una volta. I nostri nonni e bisnonni vivevano in campagna ed avevano delle bestie per avere il latte, aiuto nei lavori e poi, anche cibo. Mica avevano i soldi per comprarsi tutto! E poi immaginatevi il povero nonno che sgobba tutto il giorno per ritrovarsi la sera nel piatto le erbette! Si doveva essere in forze! Ed erano onnivori. E tuttavia vivevano in maniera semplice e a contatto con la natura.

Franco
 
paradisiverdiData: Lunedì, 14.07.2008, 04:16 | Messaggio # 8
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ok Franco è una tua scelta. Ma sai, non tutti quanti, anche fra coloro che amano le bistecche al sangue, sarebbero capaci di uccidere un animale con le proprie mani. Riguardo a quanto ti metta in forza la carne, ci sono documentazioni mediche pronte a dichiarare il contrario. E molti vegetariani che lo provano con le loro stesse vite, non muoiono di debolezza, anzi. E riguardo i nostri nonni, si, era come dici tempo fa. E’ un discorso lungo quello della spiritualità che dovrebbe caratterizzare gli uomini e le loro vite, quello che fanno… Quel’era lo scopo di vita dei cosiddetti nostri nonni? Loro stessi c’hanno mai pensato? No. E anche se fosse, ormai era tardi. Con il loro lavoro non hanno cambiato le cose e spesso sono finiti nel dimenticatoio e noi ora abbiamo quello che abbiamo adesso, questa società. Le terre dove sono vissuti sono andate, tutto quello che hanno fatto è stato praticamente inutile. Vivevano solo per il loro sostentamento, senza ideali. E’ questo mostra la loro non-spiritualità. Se non c’è un’Idea, niente può vivere.
Quindi se il tuo sogno è quello di realizzare un villaggio "come una volta", preparati ad essere dimenticato dai tuoi nipoti e pronipoti come è successo già per i tuoi avi. Questo villaggio non sopravviverà, se non ha un'anima.


Marco e Olesya
 
FrancoData: Lunedì, 14.07.2008, 04:20 | Messaggio # 9
Seme
Gruppo: Vicino
Messaggi: 23
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
Beh, abbiamo punti di vista differenti ma mi avete dato modo di riflettere, spero il mio ecovillaggio non sarà senz’anima come dite voi. Ora vado a dormire, vi ringrazio per la conversazione e vi auguro la buona notte. Comunque tornerò a trovarvi, anche se abbiamo idee diverse, il confronto è pur sempre interessante, ciao!

Franco
 
paradisiverdiData: Lunedì, 14.07.2008, 04:24 | Messaggio # 10
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Buona notte Franco, alla prossima! bye

Marco e Olesya
 
FiorellaData: Mercoledì, 16.07.2008, 20:56 | Messaggio # 11
Nuovo arrivato
Gruppo: Vicino
Messaggi: 15
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Ciao sono Tina. Prima di tutto volevo dire che anche io sono vegetariana e mi trovo molto bene con la mia scelta. Ho due cani e normalmente do loro i croccantini, non avendo scarti della carne che io non cucino. Però ho letto che non gli fa molto bene mangiare sempre i croccantini, anzi, meno li mangiano e meglio è! Ora che ho letto di questa cosa mi sono interessata, voglio provare! Magari sarà dura all'inizio per i miei cucciolotti ma poi son sicura che godremo tutti di ottima salute!
 
RupertData: Venerdì, 18.07.2008, 00:22 | Messaggio # 12
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 55
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
Ciao,

io non ho cani o gatti, infatti mi sono sempre posto questo problema, io sono vegetariano convinto e cosa gli avrei dato da mangiare? Non volevo scendere a compromessi o far soffrire gli animali ma mi sono documentato su internet ed ho scoperto che questo metodo è realmente utilizzato e funziona! Beh, un ecovillaggio pieno di animali è una meraviglia, meglio così!


Rupert
 
Vitaliy_KrivendaData: Sabato, 19.07.2008, 19:35 | Messaggio # 13
Nuovo arrivato
Gruppo: Utente
Messaggi: 3
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Tutto dipende da abitudine. India - un meraviglioso esempio. Il mio amico ha detto: la loro animali domestici non mangiano carne.

Ecovillaggio Rassvet, Ucraina
http://rassvet.dn.ua


Messaggio modificato da Vitaliy_Krivenda - Sabato, 19.07.2008, 19:46
 
paradisiverdiData: Lunedì, 21.07.2008, 02:44 | Messaggio # 14
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Si, Vitaliy, infatti, l'India è un grande esempio! Hanno vissuto come vegetariani per migliaia di anni ed anche i loro animali... Quindi si suppone senza speciali croccantini! biggrin

Marco e Olesya
 
shantyfamilyData: Lunedì, 21.07.2008, 16:15 | Messaggio # 15
Nuovo arrivato
Gruppo: Utente
Messaggi: 14
Reputazione: 1
Premi:0
 
Stato: Offline
Franco, CIAOOO ci siamo anche noiiii!
chi vuole venire ad abitare in provincia di milano.... magari ristrutturare 1 corte lombarda nel massimo rispetto della natura!!????
Naturalmente VEGETARIANI!!!
 
Forum » Dialoghiamo! » Discussioni su articoli, news, ecc. » Vegetariani a quattro zampe (La carne non è obbligatoria per i nostri amici animali?)
Page 1 of 3123»
Search:

Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz