Paradisi
        Per L'Anima
[ Nuovi messaggi · Utenti · Forum rules · Cerca · RSS ]
Page 1 of 11
Forum » Dialoghiamo! » Discussioni su articoli, news, ecc. » articolo: Cosmetici Fai-da-te
articolo: Cosmetici Fai-da-te
LadyPrimaveraData: Sabato, 10.01.2009, 19:46 | Messaggio # 1
Nuovo arrivato
Gruppo: Vicino
Messaggi: 3
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
mi piace questo articolo “cosmetici fai da te”, mi piace prendermi cura di me, salute e bellezza, ma in modo naturale. purtroppo non è sempre stato così, ho sempre acquistato, come molti, creme e cosmetici vari nei negozi... poi parlando con una mia amica ho scoperto un nuovo mondo! e ho trovato solo vantaggi! si spende molto meno, è molto meglio per la pelle, nei prodotti commerciali ci sono tutti quegli additivi, ne avete scritto anche qui... (a proposito, grazie per la lista nera di falton, utilissima! ho gettato gran parte degli shampoo e bagnoschiuma! :D veramente... è spaventoso venire a conoscenza di cosa mettono nei cosmetici! e noi crediamo ciecamente alle pubblicità!)
ma ritorniamo ai nostri cosmetici naturali... dicevamo, solo vantaggi! ho una pelle così secca, io, quindi eccomi qui a proporre alcune “ricette” che ho provato personalmente e fanno sentire veramente bene! ma se ci sono domande chiedete pure, ho un quaderno pieno delle cosiddette “ricette della nonna” (sempre grazie alla mia amica adelaide).

allora, maschere per una pelle ruvida e secca:
un cucchiaio di miele, 2 cucchiai di olio (ma non per figgere! :D quel che preferite.. mandorla, oliva o altro), 2 tuorli d’uovo. miscelate il tutto e scaldatelo un po’. stendete ogni 5 minuti uno strato di maschera e dopo 20 minuti risciacquate con acqua tiepida.

pare che anche la ricotta sia un toccasana per la pelle secca! Certo meglio se non è quella confezionata. magari prenderla da un contadino.
un cucchiaio di ricotta da mischiare con un cucchiaio di miele, riscaldare un po’ al vapore. stendete questo mix sul viso e lavatelo via dopo 15 minuti. semplice!

miscelate i uguali proporzioni latte, ricotta, succo di carota ed olio d’oliva. stendete sul visot e risciacquate dopo 15 minuti. ma attenzione! La carota ha certe qualità coloranti, la pelle potrà sembrare un po’ gialla dopo l’uso, non troppo visibile ma magari questa non fatela troppo spesso.

per adesso basta così. vorrei sapere se qualcuno sa con cosa potrei sostituire i bagnoschiuma e shampoo che ho gettato :D

Vorrei anche aggiungere una cosa all’articolo “cosmetici fai-da-te”, c’era scritto di usare il latte per rilassare gli occhi. è molto importante aggiungere che il latte non va assolutamente bollito, più fresco è e meglio è, ma in città si fa fatica a trovare. mai usare latte in polvere!

ciao a tutti, attendo I vostri responsi!

 
paradisiverdiData: Martedì, 13.01.2009, 01:00 | Messaggio # 2
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Che post interesante, grazie mille! Infatti io (Olga) ho alcune ricette simili, le pubbliocherò presto, anche per shampoo e cose così, le devo cercare. Per adesso ti consigliamo un bel biomarket di fiducia, ce ne sono in ogni città ormai. Ma attenzione! Il fatto che sia un biomarket non vuol dire che assolutamente tu non troverai prodotti con ingredienti aggressivi, quindi armati della lista di Falton e controlla tutto! %)
Sicuramente i prodotti sono piuttosto cari ma ce ne sono di veramente buoni e che costano come quelli dei, diciamo, normali supermarket.
Riguardo la tua precisazione sul latte in "Cosmetici fai da te", hai detto qualcosa di molto importante infatti, puoi postare un commento lì per metterlo in evidenza quando qualcuno va a leggere l'articolo :)


Marco e Olesya
 
angel64Data: Giovedì, 15.01.2009, 23:07 | Messaggio # 3
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 73
Reputazione: 1
Premi:1
 
Stato: Offline
ciao cara lady io sarei interessata ai tuoi consigli e ricette allora aspetto..un abbraccio.

http://www.donneinrinascita.org/
 
matteo87Data: Sabato, 24.07.2010, 12:27 | Messaggio # 4
Germoglio
Gruppo: Vicino
Messaggi: 65
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
Stavo cercando una guida alle piante commestibili e officinali e ho trovato questo sito, fatto molto bene e con delle belle foto:

http://www.erbeofficinali.org/dati/indexschede.php .....una miniera di preziosissime informazioni! wink

p.s.

Volete sapere una cosa davvero sconvolgente?

Allora cercate nel sito " canapa indiana o sativa" e leggete cosa c'è scritto in fondo alla pagina tra le cose Utili Da Sapere.


Quando avranno inquinato l'ultimo fiume, abbattuto l'ultimo albero, preso l'ultimo bisonte, pescato l'ultimo pesce, solo allora si accorgeranno di non poter mangiare il denaro .

Messaggio modificato da matteo87 - Sabato, 24.07.2010, 20:10
 
paradisiverdiData: Domenica, 25.07.2010, 00:55 | Messaggio # 5
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Grazie Matteo, un sito bello ed utile infatti! Per quanto riguarda la canapa c'è veramente molto da dire, ha molte qualità, peccato sia proibita (anche se le ragioni sono comprensibili). In ogni caso, in Ucraina cresce selvaggia in ogni dove. Non è quella coltivata e quindi per i tossicodipendenti non è che abbia questa gran importanza. Ma per la salute, la cosmesi, i tessuti si! Infatti in molto la usano proprio per i precedentemente descritti scopi non tossici. Olesya ha pensato di chiedere a sua madre di raccoglierne un po' in villaggio ed essiccarla, poi in Ottobre (che Olesya fa un salto a casa) farà un macerato (infuso d'olio) e lo porterà qui in maniera completamente legale!!! In questo modo ecco una piccola soluzione per il nostro bisogno di rimedi naturali happy

Il macerato di canapa aiuta a guarire la pelle rovinata, calma le irritazioni e normalizza la pelle secca. Si usa contro l'invecchiamento della pelle. Va bene per ogni tipo di pelle perché la funzione di barriera della pelle, velocizza il processo di rigenerazione. Fa scomparire le rughine. Può inoltre essere usato per la cura dei capelli, perché li rende più elastici e dona loro una
lucentezza naturale. Inoltre, ultimamente, degli scienziati canadesi hanno scoperto che il prodotto possiede delle capacità naturali di proteggere dai raggi UV. Tale macerato si può facilmente conservare anche per 6-12 mesi smile


Marco e Olesya
 
Forum » Dialoghiamo! » Discussioni su articoli, news, ecc. » articolo: Cosmetici Fai-da-te
Page 1 of 11
Search:

Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz