Paradisi
        Per L'Anima
[ Nuovi messaggi · Utenti · Forum rules · Cerca · RSS ]
Page 2 of 2«12
Forum » Dialoghiamo! » Bersò » riflessioni su una preghiera dei nativi americani!
riflessioni su una preghiera dei nativi americani!
paradisiverdiData: Sabato, 16.01.2010, 01:55 | Messaggio # 16
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Cao Tamiel si, incrociamo le dita! E non mancheremo di tenervi informati, forse avrete notato che qui su ParadisiVerdi siamo sensibili all'argomento smile

Marco e Olesya
 
tamielData: Lunedì, 01.03.2010, 03:16 | Messaggio # 17
Seme
Gruppo: Utente
Messaggi: 36
Reputazione: 0
Premi:0
 
Stato: Offline
grazie paradisi smile ,si si,l'ho notato con piacere

infinita luce e amore per voi
Tamiel
 
paradisiverdiData: Giovedì, 09.12.2010, 00:28 | Messaggio # 18
Admin
Gruppo: Amministratore
Messaggi: 828
Reputazione: 3
Premi:4
 
Stato: Offline
Ciao a tutti! Rispolveriamo questo topic perché volevamo condividere con voi una leggenda dei nativi americani Creek che a noi piace molto.

Un Uomo sedeva da solo, sprofondato in una grande tristezza.
Tutti gli animali si avvicinarono a lui, e gli dissero: “Non ci piace vederti così triste, chiedici quello che vuoi e lo avrai”.
L’Uomo disse: “Voglio avere una buona vista”.

L’Avvoltoio rispose: “Avrai la mia”.
L’Uomo disse: “Voglio essere forte”.
Il Giaguaro rispose: “Sarai forte come me”.
L’Uomo disse: “Vorrei tanto conoscere i segreti della terra”.
Rispose il Serpente: “Te li mostrerò”.
E così fu con tutti gli animali. Quando l’Uomo ebbe tutti i doni che loro potevano dargli… se ne andò.
Allora il Gufo disse agli altri animali: “Ora l’Uomo sa molto, ed è capace di fare molte cose. Improvvisamente, ho paura”.
Il Cervo disse: “L’Uomo ha tutto quello di cui ha bisogno. Ora, quindi, non sarà più triste”.
Il Gufo rispose: “No. Io ho visto un buco nell’Uomo, profondo come una fame che mai si placherà. E questo lo rende triste, spingendolo a desiderare. Continuerà a prendere e a prendere. Finché un giorno il mondo dirà: Non esisto più, e non ho più nulla da dare”

Speriamo che le cose cambino e che questo buco, del quale parlava il gufo, non sarà più bramoso di desideri, ma di conoscenze.


Marco e Olesya
 
colibrìData: Domenica, 12.12.2010, 10:56 | Messaggio # 19
Tronchetto
Gruppo: Vicino
Messaggi: 237
Reputazione: 0
Premi:1
 
Stato: Offline
E' l'augurio che ci proponiamo tutti , dobbiamo solo tenere il più possibile presente nella nostra mente che è molto meglio condividere piuttosto che bramare. Ciao ragazzi

per me esiste solo il cammino lungo sentieri che hanno un cuore.
 
Forum » Dialoghiamo! » Bersò » riflessioni su una preghiera dei nativi americani!
Page 2 of 2«12
Search:

Copyright paradisiverdi © 2008 - 2017 Hosted by uCoz